Forse sappiamo quando uscirà Sangue e vino, seconda espansione di The Witcher 3

La seconda espansione per “The Witcher 3: Caccia selvaggia” (“The Witcher 3: Wild Hunt”), chiamata “Sangue e vino” (“Blood and Wine”), potrebbe uscire il 7 giugno. La notizia, riportata da WccfTech, proviene dal sito polacco GRYOline che indica la data di uscita del DLC. La data è però assolutamente non confermata e attualmente non esistono dichiarazioni di CD Projekt RED, autori di “The Witcher 3: Caccia Selvaggia”.

La data nel catalogo di GRYOnline potrebbe essere solo provvisoria, inserita per occupare lo spazio in attesa di indicazioni più precise, ma l’espansione “Sangue e vino” (“Blood and Wine”) è effettivamente attesa entro la prima metà del 2016. Insomma, si tratta di una data realistica, magari solo approssimativa e, forse, totalmente sbagliata. L’espansione porterà Geralt in Toussaint, una regione che sembra essere destinata a non conoscere mai la guerra. Ma la vita rilassata dei suoi abitanti nasconde in realtà un segreto.

Secondo quando annunciato da CD Projekt RED, la mappa dell’espansione “Sangue e vino” (“Blood and Wine”) di “The Witcher 3: Caccia selvaggia” avrà dimensioni comparabili a quelle delle aree del gioco base e una storia che durerà una ventina di ore. Inoltre, avrà una colonna sonora totalmente nuova, creata da zero appositamente per l’espansione. Sembra un gran lavoro, degno del videogioco che ha racimolato ovunque riconoscimenti come “Game of the Year 2015”.