News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

UMi Touch riceve il secondo aggiornamento software

UMi Touch ha ricevuto il suo secondo aggiornamento software al sistema operativo Android. Per chi non lo sapesse, questo smartphone Android cinese non è solo un flagship, ma è anche il primo smartphone Android le cui caratteristiche sono state scelte dagli stessi utenti. Il tutto ha avuto luogo tramite l’iniziativa Apollo Project, attraverso la quale l’azienda ha dato la possibilità ai fan di scegliere ogni singolo dettaglio di questo smartphone.

Sono passati solamente pochi giorni da quando UMi Touch è stato commercializzato, e ad oggi lo smartphone ha già ricevuto il secondo aggiornamento. L’update sta arrivando in modalità OTA ai possessori del dispositivo in tutto il mondo, ossia con una semplice notifica nella barra di stato. Il nome in codice dell’update è UMITOUCH.V.3.03_20160400 e porta con sè delle importanti novità al comparto software, che vi illustriamo di seguito. Già nel precedente aggiornamento ci sono stati miglioramenti nelle prestazioni della fotocamera, e adesso ce ne sono di ulteriori. E’ stata migliorata la sua velocità ed è stato anche ridotto il rumore negli scatti effettuati con scarse condizioni di luce.

Ricordiamo che la fotocamera di questo dispositivo è una Sony Exmor IMX328 dalla risoluzione di 13 Megapixel (per i selfie abbiamo 5 Megapixel con flash LED). E questo non è l’unico cambiamento dell’aggiornamento, perchè ci sono stati anche dei miglioramenti nelle performance della batteria, che adesso dovrebbe vantare più autonomia di quanta ne avesse in precedenza. E ricordiamo che la batteria ha una capacità di 4100 mAh, quindi è già mostruosa di suo senza ottimizzazione.

Se non avete ancora ricevuto la notifica su UMi Touch potete controllare voi stessi dalle impostazioni. Basterà accedere a queste ultime sullo smartphone, quindi toccare su Info sul dispositivo e scegliere Aggiornamenti wireless. Fatto ciò toccate su Controlla aggiornamenti e a questo punto la notifica dovrebbe arrivarvi inequivocabilmente sulla barra di stato.

via