Xiaomi Max, primi render per il phablet 6.4″ con Snapdragon 820

Il suo nome è stato deciso tramite un sondaggio popolare organizzato dal produttore stesso, ma per Xiaomi Max, al di là del nome, è ora di farsi conoscere anche sotto altri punti di vista. Più in particolare sotto quello estetico, tanto è vero che dei primi render stanno cominciando a rendere pubblico il possibile look che il phablet Android dovrebbe avere una volta ufficializzato.

Secondo queste prime immagini, Xiaomi Max dovrebbe tener fede alle linee dell’attuale Mi 5 con tanto di pulsante home centrale, con tanto di cornici laterali ultrasottili e con il posizionamento dei pulsanti volume e di accensione posizionati all’occorrenza sul lato destro della scocca.

In parole povere Xiaomi Max dovrebbe essere uno Mi 5 rivisitato in chiave più grande, poiché per quanto su di lui non siano ancora emerse caratteristiche tecniche dettagliate, ci sono un paio di dettagli sui quali pare ci sia invece un minimo di certezza: il phablet di Xiaomi dovrebbe adottare un ampio display 6.4″ con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel) e un processore Qualcomm Snapdragon 820.

Molto probabilmente nel corso dei prossimi giorni verremo a conoscenza di qualche altra informazione, anche perchè la presentazione è attesa di qui a breve (si mormora di un evento di lancio programmato per la metà o la fine di maggio).

via