News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Fallout 4: annunciata la data di uscita di Far Harbor

Ecco il trailer e l’annuncio ufficiali di “Far Harbor”, terzo contenuto aggiuntivo per “Fallout 4” di Bethesda. Il DLC sarà disponibile in tutto il globo da giovedì 19 maggio, su Xbox One, PlayStation 4 e PC e costerà la non trascurabile cifra di €24,99 (almeno che non lo abbiate già comprato come parte del Season Pass di “Fallout 4”). Il costo è proporzionato alle dimensioni del DLC, che Bethesda promette avere la mappa più grande che lo studio abbia mai creato per un contenuto aggiuntivo.

In “Far Harbor” il Compagno preferito di tutti i giocatori di “Fallout 4” (forse esagero?), Nick Valentine, mi porterà alla ricerca di una donna scomparsa e di una colonia si Sintetici sulla misteriosa isola di Far Harbor, su cui una fauna più pericolosa e ostile del solito è stata generata da insoliti ed elevati livelli di radiazioni. Sull’isola mi troverò in mezzo a uno scontro tra abitanti, Sintetici e Figli dell’Atomo, la setta di adoratori delle bombe atomiche che aveva per ora avuto ben poco peso in “Fallout 4”, apparendo solo come avversaria in alcune zone e nel cratere del Mare Splendente.

In “Far Harbor” troverò nuove missioni per le fazioni del gioco, nuovi Insediamenti, nuovi nemici, nuove armi e armature di alto livello, oltre che un conflitto e una storia che, mi pare di capire, avranno più conclusioni possibili. Intanto, Bethesda ha lanciato il Creation Kit per le mod di “Fallout 4”, un editor che permette di personalizzare il gioco su PC e creare mod da condividere anche per le sue versioni console, e si attende l’annuncio delle prossime espansioni incluse nel Season Pass.