News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Black Desert Online: domani arriva Valencia con il suo deserto

“Black Desert Online” (trovate qui le mie impressioni su questo immenso gioco, qui una guida alle sue basi e qui i motivi per cui dovete assolutamente giocarlo) sta per diventare ancora più grande. L’Occidente è molto indietro rispetto alla versione coreana del gioco, e questo ci ha dato diritto ad aggiornamenti costanti che ci stanno facendo lentamente recuperare terreno. Dopo l’espansione di Mediah arriva, finalmente, quella di Valencia.

Domani, 29 giugno 2016, arriva la prima parte dell’espansione di Valencia, che aumenta del 30% il mondo di gioco… sì, del 30%. Lo so che era già enorme. Con questa espansione arriva finalmente il deserto, pieno di tesori e di pericoli, con le sue meccaniche survival e nuove armi, armature, accessori, cammelli ed elefanti come cavalcatura e più di cinquecento nuove missioni. Se ne volete un primo assaggio, eccovi il trailer dell’espansione, che è come sempre completamente gratuita per chiunque possieda il gioco base.

Con l’espansione di Valencia arrivano anche un nuovo pet, il pinguino, capace di ridurre i tempi necessari per pescare mentre si è lontani dalla tastiera (AFK), nuove ricette e la caccia alle balene, mentre la meccanica per gli assedi e gli scontri tra le Gilde per il controllo dei Nodi, che regolano i commerci all’interno del mondo di “Black Desert Online”, sarà per un periodo sottoposta a ulteriori test per poi essere successivamente introdotta nel gioco completo, dove diventerà uno dei principali contenuti endgame.