E3 Microsoft: Gwent, ecco il videogioco standalone

CD Projekt RED ha annunciato il videogioco standalone di Gwent in occasione della conferenza Microsoft per l’E3 2016 di Los Angeles. Il titolo è in lavorazione per PC, PlayStation 4 e Xbox One, mentre a settembre è previsto il lancio della closed beta che sarà disponibile inizialmente solo su PC e Xbox One. In contemporanea, è stato messo online il sito ufficiale che permette di registrarsi per poter provare la versione preliminare.

Ovviamente, Gwent sarà totalmente dedicato al gioco di carte presente nei videogiochi della serie The Witcher e divenuto presto famoso e molto apprezzato dagli appassionati. Lo sviluppatore polacco ha infatti spiegato di aver proprio ascoltato le richieste degli appassionati e ha deciso di imbarcarsi in questo progetto, pronto a sfidare grandi del genere come Hearthstone. A sorpresa per il momento non sono previste versioni per mobile, limitando quindi la sua presenza a PC e console. Non è da escludere però che un eventuale successo del gioco non possa portare al debutto anche su dispositivi iOS, Android e Windows Phone.