E3 Sony: motociclette e zombie in Days Gone

Sono anni che Sony Bend lavora a un qualche videogioco, ma non c’era mai stato, prima di oggi, alcun annuncio ufficiale, anche se vari indizi avevano suggerito qualche dettaglio su questo progetto. Alla conferenza Sony dell’E3 è stato finalmente mostrato il frutto delle loro fatiche: “Days Gone”videogioco post-apocalittico con zombie e motociclette in esclusiva per PlayStation 4. Il tono, a giudicare da questo primo trailer, ricorderebbe abbastanza quello di “The Last of Us” (anzi, all’inizio del video pensavo si trattasse proprio di “The Last of Us 2”).

“Una strada spezzata è tutto quello che ci è rimasto” dice il protagonista, muovendosi tra le rovine di un’America profonda devastata da un qualche genere di evento (una epidemia, immagino). Ma non lasciatevi imbrogliare: “Days Gone” è un titolo molto più orientato all’azione, uno sparatutto in terza persona in cui il protagonista deve farsi strada attraverso enormi orde di zombie. Zombi piccoli, veloci e agili, per giunta. Mandrie di Gollum non-morti degne di un film come “World War Z”. A questo proposito, Sony ha trasmesso anche un secondo video di “Days Gone” durante la sua conferenza all’E3 (lo trovate qua sotto, anche se non proviene da un canale YouTube ufficiale), stavolta con del gameplay reale dal quale emerge in modo molto più evidente la vera natura delle meccaniche di questo gioco.