Moto Z Force: ecco il top di gamma modulare di Lenovo

Lenovo ha tolto il sipario da Moto Z Force, altro top di gamma della nuova serie che ambisce a dichiarare guerra ai device più aggressivi del momento. Dalla sua, infatti, troviamo un look alquanto accattivante, delle specifiche sicuramente performanti e la piena compatibilità coi MotoMods. Ma scopriamo un po’ più da vicino questo nuovo smartphone modulare della casa cinese!

In Moto Z Force troviamo innanzitutto un ampio display 5.5″ QHD, un processore Qualcomm Snapdragon 820, 4GB di RAM e una memoria interna da 32 o 64GB (espandibile fino a 2TB). Per quanto riguarda l’ambiente multimediale, in dotazione troviamo una fotocamera da 21 megapixel con stabilizzatore ottico, autofocus laser e apertura f/1.8, mentre sul fronte abbiamo un sensore da 5 megapixel

Presente poi un sensore di impronte digitali, un ingresso USB Type-C che prende il posto del vecchio jack audio da 3.5 millimetri, un sistema operativo basato su Marshmallow e udite udite, una batteria finalmente più capiente rispetto a quella inserita nel suo fratello minore: Z Force vanta una componente da 3.500 mAh con supporto alla tecnologia TurboPower (50% della carica in meno di mezzora) che riesce persino a convivere con uno spessore di appena 7 millimetri!

Moto Z Force e i suoi MotoMods saranno ufficiali a partire da settembre. Il prezzo non è ancora noto, ma è chiaro che non ci sarà da aspettarsi un listino particolarmente economico.

Mostra i commenti (1)