News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

MotoMods: ufficiali anche i moduli per Moto Z!

Ormai è ufficiale, Lenovo Moto Z (Motorola è stata recentemente acquisita dalla casa produttrice di smartphone Android cinesi) è uno smartphone modulare. E sono stati appena lanciati ufficalmente anche i suoi moduli, che si chiamano MotoMods. E a primo impatto sembra che questi accessori si possano utilizzare in modo molto più agevole di quanto accade con l’unico altro smartphone modulare sul mercato: LG G5.

I moduli si collegano attraverso il connettore a 16 pin presente sulla parte superiore di Moto Z, e vanno quindi ad adagiarsi sulla scocca del dispositivo. Non saranno nemmeno troppo ingombranti dato che attualmente Moto Z, con soli 5,19 mm di spessore, è lo smartphone più sottile sul mercato. Davvero curioso visto che gli smartphone rilasciati negli ultimi tempi da Motorola avevano quasi sempre uno spessore considerevole. Tornando alle MotoMods, quelli ufficiali sono attualmente 3.

Il primoè un mini proiettore di nome Moto Insta-Share Projector: esso permette di proiettare l’immagine su muri o altre superfici creando schermi dalle diagonali fino a 70 pollici, con una risoluzione di 480 x 854 pixel. Il secondo è JBL SoundBoost, che comprende due speaker, ognuno dalla potenza di 3 Watt e con una batteria da 1000 mAh per 10 ore di produzione. Infine il terzo dei MotoMods annunciati è Incipio offGRIDtm Power Pack: si tratta di una sorta di power bank o battery pack che comprende una batteria da 2200 mAh di capacità per prolungare l’autonomia.

via