Observer è il nuovo horror degli autori di Layers of Fear

Bloober Team, autori di “Layers of Fear”, hanno annunciato all’E3 il loro prossimo videogioco horror, “Observer”, mostrandone anche un video di gameplay durante il PC Gaming Show. In un mondo cyberpunk in cui reale e virtuale sembrano avere un confine molto labile, sarò Dan, membro del corpo speciale di polizia chiamato appunto “Observer” che indaga sfruttando l’abilità di hackerare menti e ricordi delle persone.

L’ambientazione di “Observer” non ha molto a che vedere con il vittoriano “Layers of Fear”, anche se mi pare resti un’uguale attenzione per i dettagli. “Layers of Fear” non era un lavoro particolarmente buono, ma aveva una grande atmosfera e una ricca caratterizzazione degli ambienti. Purtroppo, era anche un lungo e tedioso camminare in un tunnel degli orrori che cercava di spaventarmi con jump scares ripetuti e, a volte, tremendamente stereotipati e banali che mi venivano gettati addosso a ripetizione senza alcuna idea di come si costruisca il ritmo in un videogioco horror. “Layers of Fear” era spaventoso sino alla noia, ed è stata una sofferenza doverlo finire per scriverne la recensione.

Spero che Bloober abbia imparato qualcosa da “Layers of Fear”, perché è evidente che avessero in mente anche idee originali e interessanti, come il fatto che il gioco vada verso uno dei tre finali alternativi possibili in base a scelte anche inconsapevoli del giocatore, osservando ciò che gli interessa di più nel gioco (se la carriera da artista del protagonista o la sua famiglia). È un peccato che il risultato si sia poi rivelato tanto debole, e spero che “Observer” sia un passo avanti. “Observer” uscirà per PC ma non sono state ancora fissate data o finestra di uscita.