Samsung Galaxy Note 7: Evan Blass conferma il nome

Il miglior phablet Android top di gamma del colosso coreano numero uno al mondo si chiamerà Samsung Galaxy Note 7. Il nome è stato confermato da Evan Blass, un leakster che quando si tratta di nuovi smartphone in uscita non sbaglia mai in quanto ad informazioni. Il leakster, sotto lo pseudonimo @evleaks, ha lasciato un post sul social network Twitter con l’immagine che mostra il nome del dispositivo, con l’iconico font della casa produttrice. E nella descrizione del post ha scritto solamente “Confermmato.”, quindi secondo lui non ci sono dubbi.

La decisione di passare da Note 5 a Samsung Galaxy Note 7 saltando il 6 deriva dalla voglia di Samsung di far equiparare la serie dei phablet a quella degli smartphone, dato che in quanto a questi ultimi siamo arrivati a Samsung Galaxy S7. Vi ricordiamo che l’annuncio ufficiale di questo dispositivo da parte di Samsung è prevista per il 2 Agosto.

Per quanto concerne le caratteristiche tecniche, Samsung Galaxy Note 7 secondo indiscrezioni dovrebbe essere dotato di un display con una diagonale di 5,8 pollici che mostra le immagini ad una risoluzione Quad HD di 1440 x 2560 pixel. Tra i componenti hardware ci dovrebbe essere un processore quad core Qualcomm Snapdragon 821 (o 823, che non è ancora sul mercato) dalla frequenza di 2,5 Ghz, accompagnato da 6 o più GB di memoria RAM. Si vocifera anche la presenza di un sensore per lo scanner dell’iride.

via

lascia un commento