Torment: Tides of Numenera è stato rinviato

“Torment: Tides of Numenera” di inXile, erede spirituale di “Planescape Torment”, uno dei videogiochi di ruolo in stile occidentale più amati di sempre, è stato rinviato. Lo sviluppatore ha dato ufficialmente la notizia del ritardo sulla pagina della campagna Kickstarter del progetto, in cui si parla di un’uscita ora prevista per il primo quadrimestre del 2017. A quanto pare, la localizzazione dei moltissimi testi e la pulizia del gioco, che è già completo e giocabile dall’inizio alla fine, stanno prendendo più tempo del previsto.

InXile ha inoltre annunciato nello stesso post la collaborazione con un produttore (di cui non sappiamo ancora il nome), che aiuterà finanziariamente lo studio per il lungo lavoro di traduzione. “Questa traduzione non è una cosa da poco (senza parlare di quanto sia costosa!) ma ora abbiamo un’arma segreta: stiamo collaborando con un certo produttore per aiutarci in questa parte di lavoro. Ma chi è questo partner? Non possiamo rilasciare commenti a questo proposito… ma lo scoprirete molto presto.”

 Inizialmente, ai tempi della campagna su Kickstarter, l’uscita di “Torment: Tides of Numenera” era stata fissata a dicembre 2014, ma il gioco è stato poi rinviato alla prima metà del 2015, poi al quarto quadrimestre del 2105 e infine, almeno prima di questo ennesimo ritardo, al 2016. Per consolare i finanziatori, inXile ha reso disponibile la beta di Accesso Anticipato di “Torment: Tides of Numenera” a tutti quelli che hanno contribuito al progetto con almeno $20 (il necessario per avere una copia del gioco). Purtroppo per alcuni, la beta funziona solo su Windows.