Come usare lo smartphone come mouse

Sugli smartphone Android e iPhone, sui tablet, sui convertibili 2 in 1 ed ora come ora anche su alcuni PC, Smart TV e notebook, gli schermi sono touch screen. L’uscita di questi tipi di display ci ha fatto dire addio in modo definitivo ai tasti sui telefoni cellulari, e a tanti altri meccanismi di input. Il touchscreen ha reso praticamente inutile l’utilizzo di mouse e tastiera quando si parla di utilizzo multimediale. Specie su alcuni dispositivi che presentano addirittura il 3D Touch che riconosce l’intensità della pressione. Tuttavia non vale la stessa cosa per quanto riguarda il lavoro, la produttività e i videogiochi. Se si ha bisogno di scrivere c’è ancora bisogno di una tastiera e di un mouse Bluetooth, wireless o con cavo.

E lo stesso vale per i comandi dei videogames, che sono alquanto ostici per quanto riguarda il touch screen. Per non parlare di tutti quei PC fissi e computer portatili, anche di ultima generazione, che non hanno un display del genere. Specialmente per quando si è in mobilità, poter usare lo smartphone come mouse è una cosa molto comoda. Questo perchè si potrebbe avere sempre un touchpad a portata di mano pur non portando con sè l’ingombro di un normale mouse. E poi è senza fili, quindi vuol dire poter utilizzare lo smartphone anche come un telecomando nel caso siamo a distanza ed abbiamo bisogno di avviare un film o qualsiasi altro file multimediale da vedere. Insomma, sono davvero tanti gli utilizzi che si possono fare con uno smartphone come mouse, e semplificano non poco la vita.

Fortunatamente esistono le app Android che si possono scaricare gratis dal Play Store per smartphone e tablet, e dei programmi software per Windows e Mac che servono proprio a questo scopo. Molti non lo sanno, ma utilizzare un telefono cellulare come un mouse per il computer è più facile di quanto possa sembrare. Non c’è bisogno di alcuna conoscenza di linguaggi di programmazione, perchè sapendo come fare tutti ne possono essere capaci. C’è bisogno solo di un po’ di pazienza e di qualche minuto per imparare, e potrete far diventare il vostro dispositivo Android o iOS identico ad un vero topo da scrivania. Vi abbiamo mostrato la guida su come scannerizzare documenti su smartphone Android. E vi abbiamo anche proposto una guida all’acquisto contenente tutti i migliori mouse per PC. Adesso vi presentiamo tutte le procedure che vi illumineranno su come usare lo smartphone come mouse.

Come usare lo smartphone Android come mouse

Come usare lo smartphone come mouse: Intel Remote Keyboard

smartphone come mouse

Intel Remote Keyboard è una applicazione che permette non solo di utilizzare uno smartphone come mouse se ha il sistema operativo Android, ma anche come tastiera. E’ stata realizzata per i mini PC NUC della stessa casa produttrice, ma è compatibile con qualsiasi computer che abbia installato il sistema operativo Windows di Microsoft. L’applicazione contiene una tastiera QWERTY e un mouse pad virtuali, completi di tutte le funzionalità che hanno delle vere periferiche hardware, ma ovviamente in miniatura. Si può effettuare il pairing con il computer attraverso l’inquadramento di un semplice QR Code. Per funzionare ha bisogno di un programma software che sia installato anche sul PC.

Potete scaricarlo al seguente link: Intel Remote Keyboard Host App, cliccando su IntelRemoteKeyboardInstaller, e scegliendo la versione a 32 o 64 bit a seconda del vostro sistema operativo. Per controllare se avete 32 o 64 bit scrivete Pannello di controllo sulla barra di testo di Cortana che si trova a fianco al tasto Start, e cliccate sulla relativa voce che apparirà. Cliccate ora su Sistema e sicurezza nella visualizzazione per categorie, e poi su Sistema. Nella voce Tipo sistema troverete ciò che cercate. Installate quindi il programma seguendo il rapido wizard di installazione automatico che vi apparirà di fronte. Dopodichè, al link alla fine di questo paragrafo, scaricate l’app per Android sul vostro smartphone ed installatela toccando su Installa e poi su Apri. Sull’app per PC apparirà un QR Code, mentre l’app per smartphone vi chiederà di inquadrarlo con la vostra fotocamera. Fatelo e il gioco è fatto. Sul touchpad dello smartphone sono anche disponibili delle gesture, come la pressione del tasto destro tramite tap con due dita, oppure lo slide con un solo dito per scorrere una pagina web, e tanto altro.

Vi lasciamo il link per scaricare l’app per usare lo smartphone come mouse direttamente da Amazon: Intel Remote Keyboard

Come usare lo smartphone come mouse: Remote Mouse

smartphone come mouse

Remote Mouse è un’altra app molto completa e funzionale per usare lo smartphone come mouse per il vostro computer. Oltre al mouse, come nell’app precedente, ci sarà anche una tastiera, e non solo. Nel caso vogliate utilizzare lo smartphone come telecomando per controllare i contenuti multimediali (come ad esempio avviare e stoppare un film, oppure andare avanti e indietro) è presente anche un controller del genere nell’app. L’interfaccia è molto intuitiva, ed è anche personalizzabile a proprio piacimento. In più nella tastiera appaiono tutti i tasti tipici di Windows: non rimane quella Android solamente con le lettere.

Per utilizzare questa app bisogna prima di tutto scaricare il programma per PC dal suo sito ufficiale, e potete farlo a questo link: Remote Mouse. Cliccate su Get Now, aspettate che il vostro browser finisca di scaricare e poi avviate l’installazione molto semplice e veloce attraverso il wizard. Fatto ciò scaricate l’app per smartphone come mouse dal link alla fine di questo paragrafo, poi sempre nel sito ufficiale cliccate su Get started. Vi appariranno dei codici QR: quando l’app dello smartphone ve lo chiederà inquadrate quello Android. Adesso non vi basterà altro che far restare connessi lo smartphone ed il PC allo stesso WiFi e il mouse sarà pronto da usare. Nella sezione Get started del sito trovate anche ulteriori istruzioni dettagliate in inglese ed un video a proposito delle funzioni dell’app.

Vi lasciamo il link per scaricare l’app per usare lo smartphone come mouse direttamente da Amazon: 

Come usare l’iPhone come mouse

Come usare lo smartphone come mouse: Air Keyboard

smartphone come mouse

Per quanto riguarda i melafonini vi segnaliamo questa app molto ben valutata dagli utenti che la hanno provata, che permette di collegare l’iPhone sia ai PC Windows che ai Mac, e ovviamente di utilizzare questo smartphone come mouse. Come suggerisce il nome, anche qui abbiamo disponibile oltre al mouse una tastiera. E’ davvero elegante ed immediato il design dell’interfaccia, che tra l’altro è molto familiare al sistema operativo iOS e si mantiene sul suo stesso minimalismo. Ed è molto immediata anche la connessione con i computer.

Per utilizzare questa app bisogna scaricare prima la companion per PC, che potete trovare al seguente link, sul sito ufficiale dello sviluppatore: Air Keyboard. Vi basterà cliccare sulla scheda Download e scegliere Windows, OS X o Linux a seconda del sistema operativo del vostro PC. Una volta completata l’installazione seguendo il semplice wizard, utilizzate l’app per usare lo smartphone come mouse per individuare nella rete il PC in questione, e selezionatelo per connettervi ad esso. Vi ricordiamo che se avete Windows dovete avere installato .NET Framework 2.0 e Windows Installer 3.1.

Vi lasciamo il link per scaricare l’app per usare lo smartphone come mouse direttamente da Amazon: Air Keyboard

Come usare lo smartphone come mouse: Logitech Touch Mouse

Anche Logitech, che è una delle case produttrici considerate tra le migliori in assoluto nel campo delle periferiche hardware, ha deciso di realizzare una applicazione per utilizzare lo smartphone come mouse per il sistema operativo iOS. Per utilizzarla basta che entrambi i dispositivi siano connessi ad una stessa rete WiFi. L’app contiene innanzitutto un touchpad molto immediato, con tasti posizionati strategicamente ed immediati da toccare. In più c’è anche una tastiera che contiene oltre alle lettere anche i tipici tasti di Windows per effettuare le operazioni rapide (Ctrl, Alt eccetera).

Dopo aver collegato sia l’iPhone che il vostro PC alla stessa rete wireless, scaricate il programma per PC corrispondente a questa app, che potete trovare al seguente link sul sito ufficiale della casa produttrice: Logitech. Dovrete scegliere l’architettura del vostro processore: per scoprire se è a 32 o 64 bit nel caso non lo sappiate, vi rimandiamo alla procedura che vi abbiamo illustrato nel paragrafo di Intel Remote Keyboard. Una volta scaricato il programma effettuate l’installazione con il wizard e apritelo. Adesso installate e avviate l’app su iPhone dal link a fine paragrafo, e quando vedete nel menu il nome del vostro PC collegatevi ad esso toccandoci sopra.

Vi lasciamo il link per scaricare l’app per usare lo smartphone come mouse direttamente da Amazon: Logitech Touch Mouse

lascia un commento