Watch Dogs 2: trailer, data di uscita ed edizioni

Come promesso, Ubisoft ha oggi mostrato il suo gioco d’azione open-world cyberpunk (o almeno incentrato su hacking e tecnologie informatiche) “Watch Dogs 2”, annunciandone data di uscita ed edizioni e dando qualche nuovo dettaglio. Creato dalla stessa squadra del non proprio entusiasmante “Watch Dogs” originale del 2004, “Watch Dogs 2” mi metterà nei panni di un nuovo protagonista, Marcus Holloway, nell’ambientazione di San Francisco.

San Francisco ha adottato il ctOS 2.0, un sistema che gestisce tutte le infrastrutture della città ma che, nelle mani sbagliate, rende vulnerabili le informazioni e la sicurezza di ogni cittadino della città. Marcus Holloway, in una trama che ricorda “Rapporto di minoranza” di Philip K. Dick, è un giovane hacker vittima del ctOS 2.0 a causa del quale è stato accusato ingiustamente di un crimine predetto dal sistema ma che lui non ha mai commesso. Ricorda davvero un sacco “Rapporto di minoranza”. Lo avete presente? Ci hanno tratto quel film con Tom Cruise. Il protagonista di “Watch Dogs 2” decide allora di usare le sue abilità per disattivare il sistema una volta per tutte.

L’hacking permetterà a Marcus Holloway di manipolare la città e tutti i dispositivi connessi e i cittadini. Potrà controllare droni, auto, mezzi pesanti, apparecchiature di sicurezza, sfruttando queste capacità per completare le missioni furtivamente. Oppure potrà impugnare le armi (disponibili in una maggiore varietà rispetto a “Watch Dogs” originale) e risolvere la situazione attaccando frontalmente i suoi nemici. Ubisoft promette una mappa esplorabile liberamente, inseguimenti automobilistici in cui sfruttare l’hacking a nostro vantaggio, tetti da attraversare in stile “Assassin’s Creed” e missioni di infiltrazione. Insomma, l’obiettivo è quello di dare ai giocatori un gameplay vario e pieno di possibili soluzioni.

Tornerà inoltre il multiplayer, che era la parte più interessante di “Watch Dogs” (anche perché era ispirato al brillante multiplayer di “Dark Souls”). Gli autori promettono “una nuova esperienza multiplayer immediata, che conquisterà sia gli appassionati del primo Watch Dogs sia i nuovi giocatori”. Sono sinceramente curioso di scoprire come (e se) sarà possibile stavolta infiltrarsi e hackerare le partite degli altri giocatori.

Oltre alla versione standard, “Watch Dogs 2” arriverà in una Deluxe Edition (esclusiva per GameStop… ma non vi preoccupate: contiene il gioco base), una Gold Edition, una San Francisco Edition (anche questa esclusiva per GameStop) e due edizioni per Uplay Shop. Non mi aspettavo meno edizioni da Ubisoft. La Deluxe Edition contiene il gioco, la mappa di San Francisco, litografie, un pacchetto contenuti Deluxe e due pacchetti per la personalizzazione. La Gold Edition include gioco, il pacchetto contenuti Deluxe e il Season Pass. La San Francisco Edition, con cofanetto da collezione, contiene il gioco, il pacchetto Deluxe, una missione aggiuntiva, statuetta di Marcos, adesivi per il portatile, litografie e mappa di San Francisco. Infine, le due edizioni esclusive per Uplay Shop sono il Junior Robot Collector Pack (Gold Edition e replica del robot Wrench Junior funzionante e controllabile tramite app) e il Ritorno di DedSec Collector Pack (Gold Edition più gadget a tema DedSec tra cui l’artbook). Aspettate… c’è un’edizione con un robot funzionante?!

Prenotare una qualsiasi edizione del gioco (pratica che noi vi sconsigliamo sempre: aspettate le recensioni) darà accesso alla missione Zodiac Killer, sennò disponibile solo per i possessori della San Francisco Edition. “Watch Dogs 2” sarà disponibile dal 15 novembre (questo anno sostituisce l’abituale uscita autunnale di “Assassin’s Creed”) per PlayStation 4, Xbox One e PC. Godetevi il nuovo trailer.

lascia un commento