Xbox One: come funziona Play Anywhere e per quali giochi?

Durante la sua conferenza all’E3 Microsoft ha annunciato Play Anywhere, il suo nuovo servizio che permetterà di giocare ad alcuni giochi alternando liberamente Xbox One e PC (Windows 10), portandosi dietro i progressi e comprando il videogioco (e i suoi DLC) una sola volta. Un po’ come il cross-buy tra PlayStation 4 e PlayStation Vita. Una cosa simile è avvenuta per “Quantum Break”, ma ora il programma ha regole precise ed è molto più sistematico… ma anche limitato alle versioni download.

Quindi, per sfruttare Play Anywhere bisognerà avere Windows 10 Anniversary Edition su PC, una console Xbox One aggiornata e un gioco, tra quelli disponibili per il servizio, in versione download, comprato o su Xbox Store,o su Windows Store o su un rivenditore autorizzato che fornisca copie digitali. Microsoft sembra interessata a tornare a vendere giochi pure su Steam, per esempio. I giochi comprati fisicamente saranno costretti alla piattaforma scelta. Per ora i giochi supportati sono una dozzina, ma Microsoft promette di aggiornare ulteriormente la lista, che trovata sul sito ufficiale di Play Anywehere. Attualmente, i giochi che supporteranno Play Anywhere sono “Gears of War 4”, “Forza Horizon 3”, “ReCore”, “Sea of Thieves”, “Halo Wars 2”, “Scalebound”, “Killer Insinct Season 3”, “State of Decay 2”, “Ark: Survival Evolved”, “Cuphead”, “We Happy Few” e “Crackdown 3”.