Xiaomi lancerà un visore per la realtà virtuale

Ormai, è ufficiale, Xiaomi lancerà sul mercato un visore per la realtà virtuale. Ultimamente sono sempre di più le case produttrici che stanno puntando sui visori VR: abbiamo visto Samsung con il Gear VR, HTC con il visore avanzato Vive, OnePlus e tante altre. E adesso al party parteciperà anche una delle case produttrici di smartphone Android cinesi più sostenute al mondo. La notizia arriva dal social network cinese Weibo, in cui è stato creato un account dedicato identificato dallo pseudonimo @XiaomiVR.

In più un uomo di Xiaomi ha anche rilasciato una dichiarazione: questa riporta che il primo visore per la realtà virtuale della casa produttrice verrà rilasciato ad Agosto, e quindi non manca ancora molto tempo. Google, nel suo ultimo evento I/O 2016, ha lanciato una nuova piattaforma per la realtà virtuale: si chiama Daydream. Questa piattaforma dovrebbe non essere supportata dagli attuali smartphone, ma da dispositivi che avranno una tecnologia apposita per supportarla.

Purtroppo non sappiamo ancora se il visore per la realtà virtuale di Xiaomi sarà dedicato alla piattaforma Daydream, se sarà un visore economico come quelli basati su Google Cardboard oppure se sarà un visore avanzato come HTC Vive VR oppure PlayStation VR. Non sono infatti trapelate caratteristiche a suo proposito su Weibo, e lo stesso vale per un eventuale prezzo di listino internazionale. Ne sapremo sicuramente di più nelle prossime settimane.

via