Facebook a gonfie vele: raggiunti 1.7 miliardi di iscritti

Mark Zuckerberg ha un nuovo motivo per cui fare festa. Dopo il raggiungimento del miliardo di utenti attivi su base mensile da parte dell’applicazione Messenger, ora i dati premiano anche il portale da cui tutto è partito. Le rilevazioni affermano infatti che Facebook ha raggiunto quota 1.71 miliardi di utenti in tutto il mondo, eguagliando un fatturato pari a 6.43 miliardi di dollari che è cresciuto del 59% rispetto al secondo trimestre del 2015.

Quello che si è consumato è stato in sostanza un anno ricco di novità, un anno molto forte sotto il profilo della crescita e un anno in cui Facebook si è confermato come il social network più utilizzato al mondo tanto in termini di navigazione web quanto da un punto di vista della piattaforma mobile (che può contare a sua volta su 1.57 miliardi di utenti).

Ogni giorno sono 1.13 miliardi gli utenti che si collegano a Facebook, vale a dire il 22% in più rispetto a quelli che si connettevano un anno fa. E questo non è un dato da sottovalutare, anzi, probabilmente è il più importante di tutti gli altri visto che conferma come la stragrande maggioranza degli iscritti non sia rappresentata da account che rimangono inattivi. Quella di Facebook è un’utenza non solo numericamente consistente, ma anche attiva, dinamica e relativamente giovane.

fonte