News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Microsoft: fallito obiettivo 1mld di device Windows 10 entro il 2018

Durante la presentazione avvenuta al Build 2015, Microsoft aveva dichiarato di avere dinanzi a sé un obiettivo alquanto ambizioso: raggiungere 1 miliardo di dispositivi Windows 10 entro il primo semestre del 2018 (praticamente in perfetta coincidenza con il termine dell’anno fiscale dell’azienda).

Oggi però, ZDNet riporta la notizia secondo la quale alcuni dirigenti avrebbero dichiarato che questo obiettivo sarà sicuramente mancato: il principale motivo di questa non-riuscita pare sia dovuto al flop che ha preso di mira il comparto mobile.

Come riporta la testata, “il debutto di Windows 1 è stato il migliore della storia con più di 350 milioni di dispositivi attivi su base mensile. Siamo soddisfatti del progresso fatto finora, ma per via del cambio di strategia della divisione smartphone ci vorrà più del Fiscal Year 2018 per raggiungere l’obiettivo di 1 miliardo di dispositivi attivi. Nell’anno che verrà – continua Microsoft – non vediamo l’ora di veder crescere il sistema grazie ai nuovi dispositivi e ad una migliore distribuzione commerciale”. L’obiettivo primo, ora, è diventato uno soltanto: “Aumentare il grado di apprezzamento degli utenti nei confronti di Windows 10”.

Insomma, ad aver causato questo ritardo sembra sia stata una divisione mobile che, effettivamente, non è più in grado di spingere. In realtà gli smartphone Windows Phone non si sono mai dimostrati capaci di trainare le vendite, ma ultimamente la situazione ha raggiunto un punto di minimo storico difficilmente recuperabile.

fonte