Attualmente gli smartphone sono letteralmente onnipotenti. Non esiste praticamente nulla che non possano fare. Insieme ai tablet hanno reso quasi obsoleto l’utilizzo dei PC e dei notebook, in quanto anche se in miniatura permettono di compiere tutte le operazioni che si possono fare su un monitor LCD di un computer. Si installano applicazioni, si naviga in internet tramite WiFi o 4G LTE, si può ascoltare e scaricare musica gratis e a pagamento, si possono vedere film con schermi Full HD e Quad HD, giocare ai videogiochi, scattare foto e tanto altro. Con i componenti hardware di alto livello e un grande quantitativo di memoria RAM i telefoni cellulari sono diventati anche molto performanti in termini di prestazioni. Ma c’è ancora una cosa in cui questi dispositivi sono davvero deboli: la batteria.

Spesso utilizzando la maggior parte degli smartphone Android, dei Windows 10 Mobile e degli iPhone intensamente, non si riesce a concludere nemmeno la giornata di autonomia. Ecco perchè sono nati i power bank. Questi dispositivi sono gli accessori smartphone che ci hanno salvato la vita da profonde crisi di nervi. Ciò perchè sono gli unici dispositivi dal prezzo anche molto basso che ci permettono di ricaricare la batteria al litio dei nostri terminali in mobilità. Non c’è bisogno di un caricabatterie da muro o da auto, nè tantomeno della corrente elettrica di casa. Questi dispositivi hanno una batteria al litio integrata con molti mAh (5.000, 10.000, 20.000…) di capacità che permettono di ricaricare ovunque e in qualsiasi momento. Cos’è e come funziona un power bank?

Semplice, basta collegare lo smartphone con il cavo micro USB e attendere la ricarica. Ma quale sarà il power bank migliore? Ne esistono di diversi tipi a seconda delle esigenze degli utenti. Ci sono quelli dalla capacità ridotta ma più compatti per agevolare la trasportabilità. E ci sono invece quelli che non si scaricano mai e con tanto di tecnologia Quick Charge, ma sono più grandi e un po’ più ingombranti. Anche le marche che si possono trovare su Amazon, su eBay e nei negozi fisici di elettronica sono davvero tantissime, e le prestazioni di ricarica sono sempre diverse da modello a modello. Vi abbiamo mostrato la guida all’acquisto dei migliori tablet Android economici del 2016 (tra i 200 e i 300 euro). E vi abbiamo anche proposto la guida all’acquisto con i migliori accessori smartphone. Vi presentiamo adesso la guida all’acquisto con le migliori power bank e batterie esterne del 2016.

Power bank compatti di bassa capacità

Migliori power bank del 2016: batteria esterna Anker PowerCore+ Mini

power bank

Ecco una power bank che è la più comoda in assoluto sotto ogni punto di vista per quanto riguarda quelle dalla capacità bassa. Iniziamo col dire che come dimensioni è estremamente compatta. Essa è realizzata a forma di una vera e propria batteria alcaline ed è piccolissima: è addirittura molto meno lunga di uno smartphone da 5 pollici. La potrete quindi portare in tasca, in un borsellino, nella borsa e in qualsiasi altro luogo con grande comfort in quanto non è per nulla ingombrante. Entra praticamente in una mano. Passando alla qualità costruttiva anche qui siamo a livelli molto alti. Questa power bank vanta un design realizzato interamente in alluminio. Ciò vi darà un feedback tattile molto gradevole e la sensazione di avere in mano un prodotto premium. E questo pur avendo pagato un prezzo molto basso. La sua resistenza agli urti è garantita grazie a questi robusti materiali. In più è Anker, che per quanto riguarda il mercato delle batterie esterne per smartphone e tablet è una delle marche più affidabili e acquistate dal pubblico. E lo potete vedere anche dalle migliaia di feedback positivi e  recensioni che questo prodotto ha ricevuto su Amazon, testimonianza che la sua qualità è un dato di fatto.

Passando alla batteria vera e propria, abbiamo una capacità di 3350 mAh che è data da una cella interna marchiata Panasonic. Come molti sanno quest’ultima è una delle migliori case produttrici nel campo delle batterie alcaline e ricaricabili. La sua capacità è molto ben ottimizzata, in quanto riesce a caricare 1,25 volte la batteria di iPhone 6s per la quale di solito ci vorrebbero molti più mAh, mentre riuscirebbe a ricaricare per l’85 percento un Samsung Galaxy S6. Questa batteria esterna è anche dotata di una innovativa tecnologia di protezione che scongiura del tutto i rischi di sovraccarico e di altri problemi legati alla tensione. Grazie a questa protezione non succederà mai che un dispositivo riceva troppa energia. Abbiamo anche una tecnologia di nome Smart IQ che permette al dispositivo di riconoscere il terminale collegato ad esso. In questo modo è possibile fornire il giusto quantitativo di corrente per ricaricare in modo più efficiente possibile.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: Anker PowerCore+ mini (Caricatore portatile Premium in alluminio da 3350mAh) Batteria esterna Power bank grande quanto un rossetto per iPhone 6 / 6 Plus, iPad Air 2 / mini 3, Galaxy S6 / S6 Edge e altro (Oro, Argento, Rosa)

Migliori power bank del 2016: batteria esterna Xiaomi Mi Bank

power bank

Ed ecco una delle batterie esterne più amate dal pubblico in quanto realizzata da una delle case produttrici di smartphone cinesi più sostenute al mondo. Si tratta di una azienda che ha acquistato una affidabilità enorme nel tempo ed ha conquistato il pubblico per aver rilasciato sempre dispositivi innovativi e dal rapporto qualità prezzo capace di spazzare via la concorrenza in un soffio. L’eleganza del design e la qualità costruttiva di questa batteria è immensa. Anche qui come il precedente modello abbiamo una realizzazione interamente in alluminio, e una resistenza agli urti che è a dir poco impeccabile. Il suo pregio principale è il fatto che è veramente molto molto sottile. Nonostante contenga al suo interno una batteria, il suo spessore è di soli 9,9 millimetri, e può competere con Apple iPhone 6s che è uno dei dispositivi con la miglior qualità costruttiva al mondo. Quest’ultimo è stato realizzato per essere il più sottile possibile ed ha uno spessore di soli 3 mm inferiore a questa batteria Xiaomi, ma a differenza di essa ha una batteria che non si avvicina nemmeno alla metà di questa power bank. Questo perchè gli accoppiamenti sono realizzati in modo estremamente preciso, chirurgico oseremmo dire.

La sua grandezza è equivalente a quella di uno smartphone. Di solito le batterie agli ioni di litio risultano davvero molto pesanti: negli smartphone e nei tablet sono il principale componente che appesantisce il tutto. Ma questo device pesa solamente 156 grammi, equiparabile ad uno smartphone con una batteria di molto inferiore. La capacità qui è di 5000 mAh, e il suo caricamento avviene in circa 3 ore di tempo. L’efficienza nella carica è di primo livello: in pratica non sentirete la differenza tra ricaricare il telefono cellulare con questo dispositivo e attaccarlo alla corrente elettrica. E’ presente su questa batteria anche un pratico tasto di accensione per decidere quando deve caricare e quando no, in modo tale da poter smettere di ricaricare anche senza staccare il cavo del dispositivo del tutto. In più abbiamo anche dei comodi indicatori LED che danno informazioni sulla percentuale di ricarica residua di questo accessorio. Non manca una tecnologia per scongiurare i sovraccarichi, e la temperatura rimane sempre molto bassa.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: Xiaomi powerbank 5000 mah ORIGINALE – batteria esterna caricabatterie portatile universale sottile ultra slim

Power bank di media capacità

Migliori power bank del 2016: batteria esterna Lumsing

power bank

Se volete il massimo dal design e dalla qualità costruttiva per un utilizzo quotidiano e normale di una power bank, dovreste decisamente scegliere questo modello Lumsing. Il suo look è così originale ed elegante che ormai questo modello sta diventando iconico. Nonostante abbia una altissima capacità, questo dispositivo è comunque molto piccolo ed ha le dimensioni pressapoco di uno smartphone da 5 pollici. E non riusciamo a spiegarci tanto come una batteria dalla capacità di 10400 mAh possa stare in uno spazio così piccolo. In più questo dispositivo è anche molto sottile (soli 2 centimetri di spessore), ciò vuol dire che è facile da tenere in mano e da trasportare praticamente ovunque. E’ dotato di un rivestimento con un raffinatissimo effetto metallo spazzolato ed una parte curva sul retro che garantisce la presa più ergonomica possibile. Passando alle prestazioni, questa batteria è formata da 4 celle marcate Samsung, e quindi molto affidabili ed efficienti. La ricarica risulta estremamente veloce, con la possibilità di risparmiare in media 2 ore di tempo per una carica completa. In più grazie alla sua capacità risulta ottimale anche per ricaricare un tablet.

Nello specifico, un iPhone 6s può essere ricaricato ben 4 volte da questa batteria esterna, 2,5 volte si può ricaricare un Samsung Galaxy S6 e infine si riesce anche ad effettuare una ricarica completa di un Apple iPad Air. Non è finita qui, perchè nonostante sia molto piccola questa batteria è dotata di ben due porte USB, che permettono quindi di ricaricare due dispositivi in contemporanea. Le tecnologie per la protezione durante la carica sono diverse. Ne abbiamo una che riesce a fornire la massima sicurezza contro i sovraccarichi, la tensione e anche una che protegge sempre contro i corto circuiti. Non mancano degli indicatori LED per segnalare lo stato della carica della power bank, ed un tasto di accensione per decidere di stoppare in qualsiasi momento la ricarica. Con l’acquisto di questo modello, disponibile in tre colorazioni (nera, bianca ed oro), potrete beneficiare di una garanzia della durata di 12 mesi a partire dalla data di acquisto. Infine sono egregi anche i feedback lasciati dagli utenti per questo dispositivo.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: Lumsing® Batteria Portatile 10400mAh Power Bank Ultra Sottile Batteria Esterna Universale 2 Porte caricatore 5V / 1A, 5V / 2.1A Cellulare iPhone iPad Samsung Tablet PC Altri Dispositivi USB (Oro)

Migliori power bank del 2016: batteria esterna Aukey

power bank

Ecco un’altra batteria di una marca tra le più affidabili in assoluto sul mercato, che hanno soddisfatto migliaia di utenti i quali hanno ricambiato lasciando feedback positivi in una percentuale quasi totale. La realizzazione di questo modello è interamente in alluminio, con un design che è stato pensato per fornire una ergonomia a 360 gradi. Grazie alla presenza di entrambi i bordi curvi, la presa risulterà sempre perfetta, e le sue dimensioni ridotte del calibro di uno smartphone permettono di trasportarla ovunque in modo molto semplice. La qualità costruttiva risulta molto robusta, e questo si traduce in una grande resistenza agli urti e alle cadute. In più il suo design compatto limita ancora di più la possibilità che si possa graffiare o danneggiare in qualsiasi altro modo, rispetto ad altri modelli più “estesi” e spessi. La capacità è in questo caso di 10.000 mAh esatti, sufficienti a caricare quasi tutti gli smartphone e ideali anche per un tablet. Ma la caratteristica più importante di questo accessorio è la velocità di ricarica: questa è una delle poche power bank a vantare la tecnologia Quick Charge 2.0 brevettata da Qualcomm. Grazie a questa tecnologia la velocità di ricarica viene aumentata considerevolmente. Nello specifico, se prendiamo come esempio una batteria da 2000 mAh e anche più, potremo caricarne in mezz’ora più del 50 percento.

In più questo standard garantisce anche una maggiore efficienza e protezione contro danni alla batteria dello smartphone o del tablet. Non mancano delle protezioni sia per quanto riguarda i sovraccarichi, sia per il surriscaldamento della batteria ed anche per i corto circuiti. Ovviamente il fatto che sia dotato di Quick Charge 2.0 non vuol dire che non sia compatibile con tutti i dispositivi che invece questa tecnologia non la supportano. Non mancano le caratteristiche che sono presenti nei migliori power bank per quanto concerne l’interazione. Stiamo parlando del tasto di accensione per poter sospendere la carica con un clic, e degli indicatori LED per farci sapere sempre quanta carica è rimasta nel dispositivo. Se acquistate questo modello, la garanzia di cui potrete usufruire è davvero molto estesa. Abbiamo addirittura 24 mesi dalla data dell’acquisto, cosa che non succede nemmeno per molti PC ed altre macchine ben più costose.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: AUKEY Quick Charge 2.0 Batteria Esterna Portatile, 10000mAh Powerbank, Supporta Samsung GALAXY S6 / S6 edge / Note 4, HTC One M9 / Google Nexus 6 / Sony Xperia Tablet Z2, Output 5V 2.1A; 9V 1.8A; 12V 1.35A (Argento)

Migliori power bank del 2016: batteria esterna RAVPower

power bank

Gli sport estremi sono la vostra vita? Praticate spesso attività outdoor come trekking e arrampicata? Sapete di essere sbadati al massimo e di far cadere e rompere sempre i vostri oggetti? Abbiamo la soluzione per voi anche per quanto riguarda la ricarica della batteria. Vi presentiamo la power bank rugged di RAVPower, che è qualcosa di veramente indistruttibile. Vi sfidiamo a rompere anche di proposito questo dispositivo, perchè è così resistente da essere a prova di bomba. E l’eccellente resistenza a qualsiasi tipo di urto e caduta non è l’unica qualità estetica del design di questo modello. Esso è infatti anche dotato della certificazione IP66. In questa sigla, il primo numero sta per la massima resistenza alla polvere, e questa è data dalla presenza di un apposito sportellino che va a coprire tutte le porte e le entrate. Il secondo numero si riferisce invece alla resistenza all’acqua, che è al terzultimo livello e quindi permette a questa power bank di resistere ai getti anche diretti. Questo modello è dotato anche di una apposita maniglia che permette di attaccarci vicino un ciondolo, di fissarla come se ci fosse un moschettone (in realtà è incluso nell’acquisto) e di ancorarla praticamente ovunque.

Passando alle specifiche, abbiamo una capacità di 10500 mAh. Le tre celle di cui è composta questa batteria permettono di ricaricare 3 volte un iPhone 6s, 2 volte un Samsung Galaxy S6 e una volta un iPad Mini. Sono presenti due porte USB che permettono di ricaricare fino a due dispositivi contemporaneamente, e non manca il LED per segnalare la carica del PB. In più, per chi si divertisse ad esplorare grotte o si trovi spesso al buio, abbiamo una funzionale torcia che sfrutta la stessa carica del dispositivo per funzionare. Per quanto riguarda la ricarica sono presenti varie tecnologie. Innanzitutto c’è la Smart IQ che permette sempre di riconoscere il dispositivo collegato per fornire il giusto quantitativo di energia per una ricarica al top dell’efficienza e della velocità. E’ poi presente la tecnologia contro i sovraccarichi di tensione, quella che va a far spegnere il dispositivo in caso di corto circuito ed anche una per evitare il surriscaldamento.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: RAVPower Caricabatterie Portabile da 10050mAh (Impermeabile, Anti-polvere, Anti-Shock) Batteria Esterna Doppia Porta USB Caricatore con Enorme Capacità

Migliori power bank del 2016: batteria esterna Asus ZenPower

power bank

Se cercate l’affidabilità fatta a batteria esterna non potete fare altro che scegliere questo modello Asus. Questa casa produttrice realizza prodotti sul mercato dei PC, dei cellulari e degli accessori da tempo immemore, e non c’è un singolo prodotto di cui qualcuno sia risultato particolarmente insoddisfatti. E’ una delle migliori marche in assoluto nel campo dell’hardware, e pochi produttori hanno la sua nomea. Ciò si traduce in un prodotto che infatti è stato lodato egregiamente dai feedback positivi da parte degli utenti. Questa power bank ha una delle migliori qualità costruttive in assoluto. Iniziamo innanzitutto col dirvi che se all’apparenza sembra di grandi dimensioni, in realtà è tutto il contrario. Le dimensioni di questo modello sono equivalenti a quelle di una carta di credito (oppure ad un pacchetto di sigarette), ed oltre alla grande compattezza abbiamo anche una estrema leggerezza (solo 215 grammi). Non è finita qui, in quanto questo dispositivo è anche realizzato interamente in metallo, e precisamente in alluminio anodizzato disponibile in diverse colorazioni.

Le stondature ai bordi la rendono poi anche molto ergonomica, e quindi tenerla in mano e trasportarla è di una facilità unica. Si tratta anche di materiali che garantiscono una lunga durata nel tempo e sono di difficile usura rispetto ai prodotti della maggior parte della concorrenza nel settore degli accessori del genere. La sua capacità è precisamente di 10.050 mAh che sono ottimizzati in modo molto efficiente. Questo dispositivo riesce a caricare in modo approssimativo tre volte intere gli smartphone top di gamma come Samsung Galaxy S7 e HTC 10, e presenta spesso ancora un po’ di carica residua. Anche in quanto a velocità non delude affatto: un Apple iPhone 6 Plus è possibile ricaricarlo in modo completo in una sola ora. Se prendiamo invece come campione un Apple iPhone 6s, possiamo effettuare quasi quattro ricariche complete. Sulla parte superiore abbiamo un pratico ed ampio tasto di accensione per poter iniziare ed interrompere la carica mantenendo collegato il dispositivo. Quattro luci LED sulla parte superiore hanno la funzione di indicare la carica della batteria esterna per portare sempre a conoscenza l’utente dell’esatto stato. Lo standard di ricarica è a 2,4 volt, quindi riesce a ricaricare in modo efficiente anche i cellulari di ultima generazione.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: Asus ZenPower Power Bank in Formato Carta di Credito da 10050 mAh, Rosa

Power bank di alta capacità

Migliori power bank del 2016: batteria esterna EasyAcc

power bank

Ecco il power bank che definiamo il migliore in assoluto per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo. Esso ha il pregio di costare di meno anche di molti modelli che hanno una capacità della metà, eppure è comunque un prodotto di grandissima qualità. Iniziando dalla qualità costruttiva, abbiamo un design molto solido, robusto ed anche alla moda grazie alla presenza di una banda colorata sui bordi. Le sue placche curve forniscono il massimo dell’ergonomia nonostante a causa della capacità sia un modello più grande di molti altri. E c’è da puntualizzare anche il fatto che per la capacità che ha risulta comunque molto compatto e poco ingombrante rispetto agli altri. Nonostante il poco spazio, sulla parte frontale sono inserite in modo millimetrico ben quattro porte USB, per poter ricaricare fino a quattro dispositivi contemporaneamente. In più è presente una torcia davvero molto luminosa che sfrutta la carica della stessa batteria esterna. Tale torcia si può accendere con il pratico tasto di accensione posto al suo fianco, e vi assicuriamo che questo dispositivo si tiene davvero bene in mano quando deve essere utilizzato a questo scopo. Immancabile è l’indicatore LED per segnalare sempre lo stato di carica del dispositivo.

La capacità è di 20.000 mAh, e questo lo fa risultare molto efficiente sia per la ricarica degli smartphone che per quella dei tablet. Un iPhone 6 si può caricare la bellezza di 7,5 volte con questa power bank, un Samsung Galaxy S6 arriva a 5 volte ed anche un tablet come l’iPad Mini 3 si carica per più di una volta. Le porte USB di questo caricatore sono dotate della innovativa tecnologia Smart IQ, che permette alla batteria di riconoscere quale tipo di dispositivo è collegato per fornirgli il miglior quantitativo di energia possibile per ottimizzare al meglio la ricarica. In più è presente una protezione per scongiurare sempre i sovraccarichi di tensione e qualsiasi tipo di corto circuito. Un altro vantaggio è la presenza di due porte micro USB. La casa produttrice ha capito le difficoltà che gli utenti riscontrano con power bank dalla capacità così alta, ed ha deciso di includere nella confezione due cavi da collegare a due porte differenti per ricaricare questo dispositivo ancora più velocemente. C’è infatti bisogno di sole 6 ore per riempire tutti i 20.000 mAh di capacità, con un guadagno del 50 percento utilizzando entrambe le porte micro USB.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: EasyAcc LED Powerbank 20000mAh Caricabatterie Portatile 4-Port USB Batteria Esterna LED Torcia Elettrica per iPhone iPad Samsung Smartphone Tablets – Nero e Arancio

Migliori power bank del 2016: batteria esterna Anker PowerCore

power bank

Definiamo questa power bank la migliore in assoluto per compattezza. Ebbene, ha una capacità di 20.100 mAh, ma nel modo più sincero possibile vi diciamo che non abbiamo idea di dove abbiano potuto metterli tutti questi mAh. Si tratta di un dispositivo davvero piccolissimo, poco più grande di un tipico smartphone da 5,5 pollici, eppure ha una capacità enorme. E’ dotato di due porte USB per caricare fino a due dispositivi in contemporanea, e ci meravigliamo anche di come siano riusciti a metterne più di una. Nonostante questo dispositivo infranga tutte le leggi della fisica finora conosciute e allo stesso tempo sia prodotto da una marca estremamente affidabile nel settore, il suo prezzo rimane ugualmente basso e conveniente. Questo dispositivo presenta ben due tecnologie per rendere più efficiente la ricarica. La prima è Voltage Boost che riesce a massimizzare la tensione per velocizzare la ricarica.

La seconda è la Power IQ, che rende possibile il riconoscimento di qualsiasi dispositivo che venga collegato, in modo tale da trasmettere il giusto quantitativo di energia per la maggiore efficacia possibile nella ricarica. Buttando un occhio alle statistiche, un tablet Apple iPad Mini può ricevere ben due ricariche complete prima che questo modello si scarichi, mentre un Samsung Galaxy S6 si può ricaricare ben cinque volte. Abbiamo anche una tecnologia chiamata Multi Protect, che ha il compito di fornire la massima sicurezza contro i sovraccarichi di tensione ed il corto circuito. Segnaliamo poi la grande resistenza di questo dispositivo per quanto riguarda l’estetica. Esso riesce ad essere immune a tanti tipi di urti e alle vibrazioni. Questo perchè è formata da un rivestimento a due strati e da materiali che resistono anche al fuoco. E in più è testato per resistere a temperature estreme che vanno dai -40 gradi ai 158 gradi Farenheit. Con l’acquisto di questo dispositivo avrete anche 18 mesi di garanzia, e in più viene fornito un sacchetto in omaggio.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: [La batteria da 20000mAh più compatta in circolazione] Anker PowerCore 20100 Caricabatterie Portatile – Ultra capacità di 20100mAh con uscita a 4.8A, Tecnologia PowerIQ per iPhone, iPad, Samsung Galaxy e Altri (Nero/Bianco)

Migliori power bank del 2016: batteria esterna RAVPower Turbo

power bank

Infine concludiamo con il power bank più veloce ed efficiente in termini di prestazioni che potrete mai acquistare. Ma prima di parlare della velocità diamo un occhio alle sue caratteristiche. E’ caratterizzato di un design anche qui molto compatto nonostante l’alta capacità della batteria contenuta internamente. In più la sua superficie è resistente ai graffi, ciò vuol dire che potrete inserirlo comodamente in borsa anche insieme alle chiavi senza che riporti alcun danno. Questa proprietà è donata dalla laccatura in ebano con cui questo dispositivo è realizzato. E’ dotato di due porte USB per ricaricare due dispositivi in contemporanea, di una porta micro USB e addirittura anche di una porta USB di tipo C. Quest’ultima permette una ricarica molto più rapida e la reversibilità: ciò vuol dire che si può inserire il cavo da entrambi i lati risparmiando tempo, una cosa da poco ma comoda. La porta USB Type C può essere utilizzata per ricaricare il dispositivo stesso oppure per alimentare i notebook di ultima generazione con questo tipo di porta.

Il più grande vantaggio di questo caricabatterie portatile è il fatto che una delle due porte USB è dotata della nuovissima tecnologia Quick Charge 3.0 brevettata da Qualcomm. Se la 2.0 garantiva dei tempi di ricarica velocissimi, con questa tecnologia hanno la velocità della luce. L’efficienza è infatti aumentata del 15 percento rispetto alla precedente versione, e in più abbiamo il 45 percento in meno di consumo energetico. Questa tecnologia riesce a ricaricare una percentuale della batteria che arriva fino all’80 percento in soli 35 minuti. La sua capacità può fornire otto ricariche complete per iPhone 6s, mentre un iPad Air può essere ricaricato più di una volta. La seconda porta USB è invece dotata della tecnologia Smart IQ che permette di riconoscere il dispositivo collegato è fornire la quantità ottimale di energia per ricaricarlo il più velocemente ed efficientemente possibile. La protezione di entrambe le porte è garantita anche contro i sovraccarichi di tensione o il corto circuito. E nemmeno per i problemi di surriscaldamento c’è scampo grazie ad una ulteriore protezione apposita. Infine vi segnaliamo che la batteria interna è stata realizzata da LG e Panasonic.

Vi lasciamo il link per acquistare questo power bank direttamente da Amazon: [Il primo QC3.0 + TypeC Caricatore Portatile] RAVPower 20100mah Turbo Caricabatterie Portatile; [Qualcomm Certificato] Quick Charge 3.0; Porta USB-C/Type-C; Per Phones, Tablets e altri dispositivi.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO L'OFFERTA PERFETTA? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]