Pokémon GO supera i 30 milioni di download

Pokémon GO è ormai diventato un vero e proprio fenomeno di massa che sta coinvolgendo decine di paesi in tutto il mondo e che sta richiamando l’attenzione di grandi e piccini.

E di tutto questo ne è certamente felice Nintendo che ha prodotto questo gioco tramite Niantic, una società controllata: a margine del rilascio di Pokémon GO il titolo in Borsa del colosso nipponico ha continuato a guadagnare punti percentuali e gli stessi ricavi degli acquisti in-app sono svettati, raggiungendo l’impressionante cifra di 35 milioni di dollari.

Tutto questo è stato reso possibile grazie al fatto che Pokémon GO ha saputo conquistare un mare di utenti, tanto è vero che sommando i download provenienti dagli Stati Uniti, dall’Australia, dalla Nuova Zelanda e da molti paesi europei, il giochino di Nintendo è riuscito a superare l’impressionante soglia dei 30 milioni di download.

Le cronache che si stanno rincorrendo in questi giorni relativamente al videogioco di Nintendo hanno dell’incredibile. In California due uomini sono precipitati da una scogliera per cercare le creaturine, mentre nel cuore di New York il traffico è letteralmente andato in tilt perché pedoni e automobilisti hanno preso di mira le strade alla ricerca di un pokémon raro nascosto proprio nei pressi di Central Park. E c’è poi chi, preso dalla mania della ricerca, ha abbandonato il lavoro per partire alla volta del mondo con un solo obiettivo: catturare quanti più pokémon possibili!