Red Dead Redemption retrocompatibile su Xbox One e con DLC gratis

Da oggi “Red Dead Redemption” di Rockstar per Xbox 360 è giocabile su Xbox One come parte del programma di retrocompatibilità tra le due console Microsoft. Chi possiede la versione digitale del gioco (che sia “Red Dead Redemption” base o “Red Dead Redemption: Game of the Year Edition”) troverà il gioco nella sezione “Pronto all’installazione” dell’Xbox One, mentre chi ne possiede le versione fisica per Xbox 360 potrà inserire il disco nell’Xbox One e scaricare la versione digitale retrocompatibile.

“Red Dead Redemption” è anche acquistabile, per chi non dovesse possederlo, da Xbox Games Store a €14,99 (cliccate qui), e il prezzo scende a €7,49 per gli abbonati Gold. Inoltre, alcuni suoi DLC sono ora gratuiti (“Miti e Ribelli”, “Leggende e Killer”, “Bari e Bugiardi”, le missioni coop di “Fuorilegge per sempre” e “Vestito per Caccia e Commercio”) mentre altri, tra cui il grande DLC apocalisse zombie western “Undead Nightmare”, restano a pagamento come prima.

L’arrivo di “Red Dead Redemption” su Xbox One ha ravvivato l’attenzione del pubblico per questo videogioco western, ma non credete ai siti che vi raccontano che le vendite del gioco sono aumentate del 7000%: come ho spiegato la cifra è totalmente sballata e viene da un’errata ma diffusa lettura dei dati di Amazon. Di “Red Dead Redemption” dovrebbe essere attualmente in sviluppo anche un seguito (o meglio, un prequel), di cui potete già vedere la mappa, in parte sovrapponibile a quella del gioco originale, in questo nostro articolo.

lascia un commento