News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Samsung Galaxy Note 7 approda sui benchmark di AnTuTu

Samsung Galaxy Note 7 è stato avvistato sulla famosa piattaforma di benchmark AnTuTu: adesso le informazioni si fanno interessanti. Il phablet Android top di gamma della casa produttrice coreana con il primato mondiale sul mercato degli smartphone che ha recentemente ricevuto una certificazione, adesso è sbarcato sul benchmark. Questo ne ha finalmente rivelato le caratteristiche tecniche, su cui vi andiamo ad illuminare di seguito.

Secondo la piattaforma di benchmark AnTuTu, Samsung Galaxy Note 7 ha un display che visualizza le immagini ad una risoluzione Quad HD di 1440 x 2560 pixel. Samsung ha recentemente presentato un display 4K, ma evidentemente non è ancora arrivato il momento della sua uscita. Tra la componentistica hardware c’è un processore quad core Qualcomm Snapdragon 820 che gira alla frequenza di 2,2 Ghz, l’attuale processore più potente di casa Qualcomm e il più potente al mondo secondo AnTuTu. Questo va a smentire le voci che riportavano la presenza di uno Snapdragon 821, processore che non è ancora sul mercato.

Il processore è accompagnato da 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno, ma non appare se questo sarà o meno espandibile tramite micro SD. Le fotocamere di Samsung Galaxy Note 7 secondo il benchmark hanno delle risoluzoini rispettivamente di 13 e 5 Megapixel. Infine il sistema operativo installato non è Android 7.0 Nougat come suggerivano i rumors, ma siamo ancora ad Android 6.0.1 Marshmallow. Il codice del modello è SM-N930V, ciò ci fa capire che potrebbe anche trattarsi di una variante.

via