News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Xbox One: Microsoft conferma la data di lancio per Play Anywhere

Una delle prime conseguenze della nuova Universal Windows Platform di Microsoft, la piattaforma unica che comprende sia tutti i PC che montano Windows 10 sia tutte le console Xbox One (Xbox One, Xbox One S e Project Scorpio) è il servizio Play Anywhere. Annunciato all’E3 di giugno, dopo essere stato nell’aria per anni, Play Anywhere consente di comprare alcuni giochi, in versione digitale, una sola volta per poterli liberamente poi giocare su Xbox One e Windows 10, portandosi dietro i salvataggi, gli Achievement e i contenuti comprati e ottenuti da una macchina all’altra.

Abbiamo già una lista, che trovate qui, di giochi supportati e per poter sfruttare Play Anywhere servirà l’aggiornamento di Windows 10 Anniversary Edition, in arrivo il 2 agosto 2016, e l’aggiornamento estivo di Xbox One. Un rappresentante di Microsoft ha parlato del servizio a Polygon. “L’aggiornamento di Windows 10 Anniversar Edition e il relativo aggiornamento dell’Xbox One in arrivo questa estate permette a Windows Store di Windows 10 e a Xbox One di supportare i giochi Xbox Play Anywhere.

Quindi, con il lancio di ReCore questo autunno e poi con Forza Horizon 3, Gears of War 4, Halo Wars 2 e altri, quando comprerete in versione digitale un gioco che supporta Xbox Play Anywhere avrete accesso al gioco sia su Xbox One sia sui PC Windows 10 con un solo acquisto e i vostri progressi, i salvataggi e gli Achievement saranno condivisi senza soluzione di continuità tra le due piattaforme.” Nello stesso articolo viene confermata anche la data di inizio di Xbox Play Anywhere: il 13 settembre 2016.