Xiaomi Redmi Pro è ufficiale con display OLED e doppia fotocamera

Come da programmi Xiaomi ha ufficialmente presentato quello che è il suo nuovo smartphone di punta, ossia Xiaomi Redmi Pro. Si tratta del primo smartphone della società che fa uso di un display OLED, ma anche il primo della società ad equipaggiare una doppia fotocamera posteriore! Dietro questo smartphone si nascondono quindi almeno due grosse novità che faranno da punto di svolta per la politica aziendale.

Da un punto di vista estetico, Xiaomi Redmi Pro propone un design molto gradevole, reso tale soprattutto da una scocca in metallo spazzolato e da uno spessore tutto sommato contenuto (parliamo di 8.15 millimetri che sono un buon risultato se si tiene conto del fatto che la batteria interna è da 4.050 mAh!).

E spostandoci sul lato tecnico non possiamo che trovare specifiche di altrettanto peso. Il display è un 5.5″ Full HD di tipo OLED e costruito secondo la tecnica del 2.5D. Il processore è un MediaTek Helio X20/X25, la RAM da 3 o 4GB, la memoria interna propone tagli da 32/64 e 128GB espandibile in tutti e tre i casi, mentre la connettività fa uso del supporto VoLTE, Wi-Fi, Bluetooth, 4G, Dual SIM, USB Type-C e lettore di impronte digitali.

Molto interessante è il reparto fotografico progettato per l’occasione con una doppia fotocamera posteriore da 13 megapixel che chiama in causa un sensore Sony IMX258, e con una fotocamera che sul fronte è da 5 megapixel e realizzata in questo caso da Samsung.

Ma veniamo al capitolo commerciale. Xiaomi Redmi Pro sarà disponibile dal 6 agosto nelle varianti Grigio, Argento e Oro a prezzi che variano a seconda del modello scelto. Si va dai 199€ circa del modello con Helio X20, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, fino ai 239€ circa della versione midrange con Helio X25, 3GB di RAM e 64GB di memoria. La versione top di gamma con Helio X25, 4GB di RAM e 128GB di memoria viene invece proposta a soli 279€.