Aggiornamenti Android: Motorola più veloce, Sony la più stabile

Il portale di analisi Apteligent ha divulgato un rapporto sul modo di lavorare dei produttori Android in merito agli aggiornamenti di sistema. Il sito, che si occupa da sempre di analizzare il mercato delle app mobili, ha preso in considerazione principalmente due aspetti per decretare quelli che sono i marchi che lavorano meglio sul fronte degli aggiornamenti di sistema.

Dopo una serie di analisi, Apteligent è giunta alla conclusione che per quanto riguarda la velocità di rilascio degli aggiornamenti è Motorola a classificarsi come prima in classifica: il colosso ora nelle mani di Lenovo ha rilasciato Marshmallow in un primo momento su un numero limitato di prodotti, ma già dal terzo mese ne ha ampliato il rollout su una buona parte della propria gamma di smarpthone. Un approccio simile, ma non certo all’altezza di Motorola, è stato compiuto anche da LG e da HTC.

Tuttavia sul fronte della stabilità degli aggiornamenti è Sony ad avere la meglio. La compagnia nipponica guadagna la prima posizione per aver rilasciato aggiornamenti di Android molto più stabili rispetto alle altre realtà, con delle percentuali di crash delle app limitate allo 0.08% del totale. Segue Motorola che ha registrato dei blocchi nel sistema nello 0.09% dei casi, HTC con lo 0.10% dei crash, Samsung e LG a pari merito con lo 0.11% e ZTE che fa peggio delle altre con lo 0.28% dei blocchi.

via