Meizu Mix ufficiale: è il primo smartwatch di Meizu

Dopo averne parlato durante le scorse settimane, Meizu ha finalmente annunciato il nuovo Meizu Mix, ovvero il primo smartwatch di sua produzione! A differenza di molte altre realtà asiatiche, Meizu ha deciso di realizzare un wearable che potesse guardare alla fascia alta di mercato e che proprio per questo propone tre varianti con cinturini realizzati in denim, pelle o metallo.

L’orologio ospita un quadrante circolare protetto da un vetro zaffiro, mentre la scocca è rigorosamente metallica. Ad occhio, insomma, si tratta di un orologio molto tradizionale. La realtà, però, è che se apparentemente può sembrare un orologio classico, in realtà Meizu Mix nasconde delle funzioni che lo rendono uno smartwatch a tutti gli effetti: in sua dotazione troviamo infatti un accelerometro, un giroscopio, un LED di notifica per segnalare notifiche provenienti dallo smartphone, una connettività abilitata al Bluetooth 4.0 LE ed una batteria da 270 mAh che dovrebbe poter garantire un’ottima autonomia.

Presente anche un’applicazione pensata appositamente per gestire il comparto fitness dello smartwatch (come ad esempio il contapassi, e cose di questo genere che oramai troviamo abitualmente negli smartwatch più blasonati). E che dire della capacità di poter essere indossato anche sott’acqua fino a una profondità di 30 metri?

Meizu Mix arriverà sul mercato asiatico già dal prossimo mese in tre diverse configurazioni: quella Denim verrà a costare sui 133 euro, quella in pelle costerà intorno ai 173 euro, mentre la versione in metallo avrà un prezzo pari a 199 euro circa.