News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

NieR Automata arriverà anche su PC

Non ho capito bene la strategia di Square Enix per il mercato dei videogiochi per PC. Probabilmente è la compagnia a essere ancora un po’ indecisa, come è stata indecisa sul supportare o no questa generazione di console (e per questo ha investito su giochi a episodi e non a prezzo pieno) e come è ora indecisa se continuare o no la serie di “Final Fantasy” fuori dal mercato dei dispositivi mobili e dei videogiochi free-to-play (“Final Fantasy 15” darà la risposta definitiva col suo successo o il suo fallimento). Ma “Final Fantasy 15”, un titolo di punta atteso da dieci anni dai fan di una serie celebre che ha avuto il suo picco proprio uscendo su PC (con “Final Fantasy 7”), non ha ancora una versione PC annunciata, e l’unica cosa che sappiamo è che se e quando Square Enix la realizzerà non si limiterà a fare un port del gioco per console. Invece “NieR: Automata” arriverà su PC.

“NieR: Automata” è il seguito del videogioco di ruolo d’azione “Nier”, lanciato nel 2010 per PlayStation 3 e Xbox 360, oscurato dall’uscita quasi contemporanea di “Final Fantasy 13” e poi riscoperto nel tempo e diventato un’opera di culto. Il seguito, “NieR: Automata”, è realizzato da Platinum Games, autori di “Bayonetta” e attualmente al lavoro anche su “Scalebound”, ed era inizialmente stato annunciato solo per PlayStation 4. La trama, che trovate riassunta in questo mio articolo, racconta di un’umanità costretta ad abbandonare la Terra per sfuggire a un’invasione aliena e degli androidi protagonisti, ultima speranza di riconquistare il pianeta. Se non conoscete Square Enix vi avviso: questo spunto iniziale porterà poi a rivelare segreti inconfessabili sulla storia del mondo intero. È sempre così nei loro giochi: uno non può fare una guerra che si rivelano i segreti inconfessabili.

Sarà interessante, e forse è parte di questo segreto, scoprire cosa collega “NieR: Automata” al “Nier” originale, anch’esso ambientato in un futuro in cui la Terra è devastata e, tecnicamente, spin-off della serie “Drakengard” (“Nier” è ambientato dopo uno dei possibili finali di “Drakengard”). “NieR: Automata” arriverà su Steam a inizio 2017quando verrà distribuita anche la versione per PlayStation 4 che ha subito un rinvio per non doversi confrontare con i giochi in uscita nel periodo natalizio (e con “Final Fantasy 15” stesso) e, forse, proprio per poter uscire anche su PC. “NieR: Automata” potrebbe anche ricevere una demo, qualcosa che permetta ai videogiocatori di provare trenta-quaranta minuti del gioco completo.

[Fonte: PC Gamer]