Come cambiare suoneria su Android

Una cosa che può sembrare molto strana nelle versioni stock del sistema operativo Android è il fatto che non ci sia una opzione per impostare una suoneria personalizzata per le chiamate, come succede anche per la sveglia, per i messaggi o per le notifiche di WhatsApp. C’è solamente quella ventina di suonerie preinstallate, molte delle quali nemmeno originali più di tanto, per le quali ci si deve accontentare. Sugli smartphone è una funzionalità presente fin dall’alba dei tempi, ed è molto grave che non ci sia su un sistema operativo come quello del robottino verde.

In realtà non è affatto vero che sui telefoni cellulari con questo sistema operativo alla versione stock stile Nexus, come anche su iPhone, non esiste una opzione per impostare suonerie. La feature per cambiare suoneria su Android c’è e come, semplicemente non è presente tra le impostazioni del comparto software. E’ possibile infatti cambiare le suonerie in diversi modi. Potete decidere di impostare un file MP3 come suoneria nel caso ci vogliate una canzone completa del vostro cantante preferito.

Oppure potete anche utilizzare delle app Android apposite, app gratis che permettono di scegliere tra le migliori suonerie personalizzate in giro per il web. Non c’è niente che non si possa fare su un dispositivo Android, non solo perchè il Play Store è pieno zeppo di applicazioni da scaricare gratis, ma anche perchè è il sistema operativo per dispositivi mobili più aperto che ci sia mai stato. In una guida vi abbiamo già fatto vedere quali sono le migliori app per sfondi e suonerie Android. E vi abbiamo anche mostrato quali sono le migliori gallerie Android per sfogliare immagini. Con questa nuova guida il nostro intento è spiegarvi come cambiare suoneria su Android.

Impostare MP3

cambiare suoneria

A pochi non capita almeno una volta nella vita di voler cambiare suoneria sul proprio telefono cellulare al fine di impostare una canzone come suoneria per le chiamate, invece dei soliti motivetti preinstallati. Sul sistema operativo del robottino verde, specie nella versione stock, non è presente una opzione nativa che permette di impostare una suoneria oltre a quelle già presenti all’interno della memoria. A meno che non ci abbia pensato la casa produttrice aggiungendo tale opzione nella sua interfaccia utente personalizzata. Se nel vostro smartphone non c’è alcuna funzionalità del genere, di seguito trovate come impostare un file MP3 come suoneria.

Prima di tutto per poter cambiare suoneria impostando un file MP3 avete bisogno di un file manager. Questo è di solito installato all’interno della memoria dei dispositivi e si può chiamare File manager, Gestione file, Archivio o robe del genere. Insomma, si tratta di quella applicazione preinstallata che vi permette di spostarvi all’interno delle cartelle della vostra memoria interna o della micro SD esterna. Nel caso non aveste un file manager preinstallato, sul Play Store ci sono tantissime applicazioni che fungono da file manager, e sono anche migliori di quelle preinstallate in quanto possiedono tante funzioni avanzate. Se proprio non volete utilizzare nemmeno il file manager potete collegare lo smartphone al PC con il cavo USB ed utilizzare il file manager di Windows per girare tra le cartelle (il classico Esplora risorse). Fra tutti uno dei migliori file manager in assoluto è ES File Manager, e lo potete scaricare al link presente alla fine di questo paragrafo, cliccando prima su Installa e poi su Apri al termine della procedura di installazione automatica. Una volta scaricato il file manager se non lo avete, oppure una volta aperto il file manager di sistema, spostatevi nella cartella principale della memoria interna dello smartphone. Sarebbe in pratica la cartella in cui appaiono le sottocartelle Android, DCIM, Download e così via. All’interno della root principale dovete individuare la cartella Ringtones e quindi aprirla. Se non la trovate individuate la cartella Media, e all’interno di quest’ultima ci dovrebbe essere la cartella Ringtones. Se invece non è proprio presente nemmeno questa cartella, create voi la cartella Ringtones in quella principale della memoria interna, utilizzando il tasto apposito per creare cartelle, impostando il nome Ringtones e poi premendo Ok (i tasti da premere possono variare a seconda del file manager che si sta utilizzando). Una volta creata o individuata la cartella Ringtones andate nella cartella in cui è presente la canzone per la quale volete cambiare suoneria, tenete premuto su di essa e scegliete il tasto Copia. Tornate adesso nella cartella Ringtones e al suo interno premete il tasto Incolla.

Fatto ciò tornate al menu del vostro smartphone e scegliete Impostazioni, ossia l’icona dell’ingranaggio. Scorrete in basso con uno swipe fino ad arrivare alla voce Audio e notifiche, quindi toccateci sopra. Vi troverete di fronte i profili per l’audio dello smartphone: toccate sull’icona dell’ingranaggio presente vicino a quello che state utilizzando, e quindi quello con il pallino selezionato. Adesso toccate su Suoneria telefono e vi appariranno tutte le suonerie disponibili. Scorrendo in questo menu troverete sicuramente anche la canzone che avete appena copiato nella cartella Ringtones: selezionatela toccando sul pallino corrispondente e poi toccate su Ok. Ovviamente le opzioni potrebbero cambiare leggermente a seconda dell’interfaccia, e spesso nei paraggi di queste troverete anche quelle per impostare sveglia e notifiche.

Vi lasciamo il link per scaricarla gratis: ES Gestore File

Zedge

cambiare suoneria

Zedge è una applicazione con la quale si possono personalizzare parecchi aspetti nel comparto software di uno smartphone, ed è anche considerata la migliore app per cambiare suoneria. Oltre a permettervi di cambiare la suoneria del vostro smartphone in questa app ce ne sono a migliaia da poter scegliere online, quindi da scaricare e impostare come suoneria automaticamente.

Per utilizzare Zedge scaricatela al link che vedete a fine paragrafo toccando su Installa e poi su Apri. Una volta aperta l’applicazione spostatevi sulla sezione Ringtones e attraverso le categorie trovate quella che più vi piace: è necessaria una connessione ad internet per poter utilizzare l’app. Quando avrete trovato la suoneria adatta, per cambiare suoneria basta toccarci sopra e scegliere il tasto apposito scaricarla e per impostarla.

Vi lasciamo il link per scaricarla gratis: Zedge