Dark Souls 3 Ashes of Ariandel contiene un’arena PvP

“Dark Souls 3: Ashes of Ariandel” è ambientato in un nuovo gelido Mondo Dipinto, simile ma non identico al Mondo Dipinto di Ariamis del primo “Dark Souls”. Ma “Dark Souls 3: Ashes of Ariandel” contiene anche una nuova area interamente dedicata al PvP, come accadde nell’espansione “Artorias of the Abyss” del “Dark Souls” originale, e a questa nuova area è dedicata la parte finale del trailer che trovate qua sotto e che racconta il PvP e i Patti di “Dark Souls 3”.

Non ci sono molti indizi su come l’arena sarà raggiungibile, anche se pare nettamente diversa dal Mondo Dipinto del resto di “Dark Souls 3: Ashes of Ariandel” e più simile alle parti finali del gioco. Dal trailer ha una sua coerenza i Patti continueranno ad avere un loro scopo anche in questa arena di battaglia dove sarà possibile combattere in duelli uno contro uno e in tutti contro tutti e combattimenti a squadre sino a sei giocatori. Voglio proprio vederlo un tutti contro a sei giocatori in quella che mi pare un’area pure piuttosto piccola (e in cui tutti potranno curarsi con l’Estus).

Se volete vedere un po’ di gameplay della storia di “Dark Souls 3: Ashes of Ariandel” potete trovarlo in questo mio articolo. “Dark Souls 3: Ashes of Ariandel”, primo dei due DLC di “Dark Souls 3”, uscirà il 25 ottobre per PlayStation 4, Xbox One e PC a €14,99. È anche comprare il Season Pass, a €24,99, contenente questo e il prossimo DLC del gioco (di cui però non si sa ancora niente del contenuto).