Final Fantasy 15: quaranta minuti di gameplay dalla TwitchCon

Durante la TwitchCon di San Diego sono state mostrate nuove parti di “Final Fantasy 15” (nella sua versione Xbox One). La dimostrazione è stata divisa in tre parti di gameplay in tempo reale, in cui abbiamo visto una missione secondaria, un nuovo boss e i chocobo, e una pre-registrata che ha finalmente presentato il secondo tipo di magia presente in “Final Fantasy 15”: la magia dell’Anello dei Lucii di Noctis, eredità del padre (Ring Magic).

Nella prima parte del video i protagonisti devono tornare indietro alla “Crown City” (cioè a Insomnia, capitale del regno caduto di Lucis) per soddisfare la richiesta di un personaggio secondario. Dopo essersi spostati lì vicino sfruttando il sistema di viaggio rapido, che in “Final Fantasy 15” consuma gil (la valuta del gioco), i personaggi arrivano a destinazione guidando la loro ormai iconica auto. È stata l’occasione per mostrare le possibili visuali utilizzabili durante la guida, prima e terza persona, e le reazioni dei personaggi non giocanti Prompto, Gladio e Ignis ai momenti più spericolati di guida.

Nella seconda parte il gruppo si inoltra in una caverna per raggiungere un nuovo boss, chiamato Bandersnatch. Viene mostrato il principale tipo di magia di “Final Fantasy 15”, la magia elementale divisa in Fire (incantesimo di Fuoco), Thunder (incantesimo di Tuono) e Blizzard (incantesimo di Ghiaccio) ed estratta dalla terra. Il sistema ricorda un po’ l’Assorbi di “Final Fantasy 8”: le unità di magia sono recuperate da fonti naturali trovate esplorando ed equipaggiate e consumate. La novità di “Final Fantasy 15” è limitare molto la qualità di queste fonti (apparentemente saranno disponibili solo Fire, Thunder e Blizzard) ma rendere possibile mescolare magie elementali diverse per ottenere nuovi incantesimi con nuovi effetti.

La terza parte, non mostrata in tempo reale, rivela la Ring Magic, la magia dell’Anello dei Lucii, oggetto centrale nel film “Kingsglaive: Final Fantasy 15″. L’Anello dei Lucii è tramandato dal Re Regis di Lucis al figlio Noctis e contiene la saggezza e il potere dei re esistiti in passato. In “Final Fantasy 15” l’Incantesimo di Morte, permesso dall’Anello dei Lucii, consente a Noctis di consumare il corpo dei nemici, rendendoli lentamente sempre poù magri, deformi e grotteschi sino a ucciderli. Il video finisce con una quarta parte dedicata al noleggio dei chocobo e al loro uso. In “Final Fantasy 15” saranno presenti chocobo gialli, neri e bianchi, con abilità diverse che non sono state però ancora mostrate. “Final Fantasy 15” di Square Enix uscirà il 29 novembre 2016 su Xbox One e PlayStation 4.

[AGGIORNAMENTO 17:23] Ho aggiunto un nuovo video del canale YouTube ufficiale di “Final Fantasy 15” (lo vedete qua sopra) che presenta l’Incantesimo Morte dell’Anello dei Lucii. È lo stesso gameplay mostrato nel video precedente, ma la qualità è migliore e l’immagine non è tagliata. Ho anche arricchito la descrizione dell’Anello dei Lucii nell’articolo in base alla informazioni contenute in un comunicato stampa ufficiale di Square Enix.