Huawei Mate 9 appare in un render anche in versione Pro

Proprio ieri Huawei Mate 9, il prossimo phablet top di gamma della casa produttrice con il terzo posto nel mondo sul mercato degli smartphone, è apparso in un presunto render ufficiale che lo mostrava nella sua versione standard. Il render è stato pubblicato niente meno che da Evan Blass, uno dei leakster non solo più famosi, ma anche più affidabili del mondo a proposito di smartphone che stanno per essere lanciati.

Oggi Evan Blass, che per chi non ricordasse è riconosciuto sul famoso social network Twitter con il nickname @evleaks, ha pubblicato un nuovo presunto render ufficiale. Questa immagine mostra Huawei Mate 9 nella sua variante Pro, che è attualmente identificata con il nome in codice Long Island, mentre quella standard si fa chiamare Manhattan. Nella variante Pro salta all’occhio dall’immagine immediatamente una differenza: lo schermo curvo.

Huawei Mate 9 Pro avrà uno schermo curvo ai lati in stile Samsung Galaxy S7 Edge, con un tasto Home fisico sotto il display. Questo tasto Home sembra però non integrare un lettore di impronte digitali, perchè sul retro ne appare già uno nell’immagine. Comunque sia, frontalmente la somiglianza con l’ormai defunto Samsung Galaxy Note 7 è forte. Sul retro si può chiaramente vedere una doppia fotocamera realizzata i collaborazione con Leica, con a sinistra un flash dual LED e a destra quello che sembra essere un meccanismo di autofocus laser.

via