Come personalizzare Android stock

Android stock è la versione base del sistema operativo del robottino verde, rilasciata così com’è stato deciso dal colosso di Mountain View Google. In questa versione del sistema operativo mancano non solo le personalizzazioni per quanto riguarda la grafica, ma anche molte funzionalità su alcuni smartphone. Troviamo la versione stock dell’OS la maggior parte delle volte su smartphone Android cinesi i quali le case produttrici decidono spesso di lasciarli con una interfaccia utente vergine, senza applicare modifiche come accade ad esempio con gli smartphone Samsung che hanno la TouchWiz.

E’ per questo che alcuni telefoni cellulari vengono chiamati smartphone per utenti consapevoli. Perchè se non ci si accinge a personalizzare Android non risulta possibile non solo cambiare la grafica, ma anche utilizzare funzionalità molto importanti al sistema operativo. Per esempio non si può cambiare schermata Home, non si possono personalizzare icone del cellulare e non si possono creare cartelle all’interno della Home o dell’app drawer. Ecco perchè molti ricorrono alla installazione di custom ROM con permessi di root e a stravolgere totalmente il proprio telefono con app per personalizzare Android. Fortunatamente però, anche se Android stock non offre molto, questo sistema operativo è personalizzabile in ogni minimo di dettaglio con un po’ di lavoro.

Potete liberarvi in modo molto facile della interfaccia utente stock con tanti tipi di operazioni e applicazioni, e questo consente di migliorare l’esperienza di utilizzo di uno smartphone davvero tanto. Anche se si tratta di qualcosa di virtuale il software è infatti molto importante e permette di sfruttare a pieno i componenti di un cellulare. Vi abbiamo già mostrato in una guida le migliori app Android per la pulizia file inutili. E in una altra guida vi abbiamo detto quali sono le migliori app per sfondi e suonerie Android. Con questa guida vi spieghiamo invece come personalizzare Android stock.

Come personalizzare Android stock: Launcher

p3

Il launcher è una delle applicazioni più facili da installare per personalizzare Android, ma allo stesso tempo è tra quelle che permette di cambiare questo sistema operativo in modo più avanzato. Per prima cosa un launcher riesce a stravolgere e modificare totalmente l’interfaccia utente, cambiando le icone e tutto il resto della grafica per quanto riguarda la schermata Home ed il menu delle applicazioni. Ma non è solo questo ciò che riesce a fare un launcher Android, perchè è possibile con i launcher anche aggiungere delle funzionalità agli smartphone. Stiamo parlando quindi di opzioni che migliorano l’esperienza di utilizzo come poter creare cartelle, poter usare delle gesture per i comandi rapidi, mettere più elementi come icone e widget nella schermata Home sfruttando di più il display e tanto altro. Ho pubblicato una guida che è dedicata proprio ai launcher, ed ha lo scopo di elencare quali sono tutte le alternative migliori presenti sul Play Store di Google. La guida la potete trovare a questo indirizzo: i migliori launcher Android. Vi anticipiamo che quello che è considerato il migliore in assoluto tra il pubblico di Android è Nova Launcher in quanto è tra i più personalizzabili e funzionali.

Come personalizzare Android stock: Sfondi e suonerie

p2

Cambiare gli sfondi e le suonerie è un altro dei metodi per far diventare uno smartphone ancora di più come lo si vuole. Sentire un pezzo della propria canzone preferita quando arrivano chiamate o SMS, impostare sul display una immagine fissa che è tra le nostre preferite… Sono cose che ci mettono di buon umore quando utilizziamo il nostro device e ci fanno sentire più a casa nostra. A questo scopo vi consigliamo una applicazione che è proprio la migliore se avete intenzione di cambiare sfondi e suonerie. E nello specifico, se li volete cambiare ma non sapete proprio cosa impostare. In questa applicazione si possono sfogliare e scaricare migliaia di sfondi e suonerie realizzate appositamente per essere idonee a chiamate o notifiche, mentre gli sfondi si trovano con le stesse risoluzioni degli smartphone per avere la massima resa. L’app si chiama Zedge, e vanta anche tanti milioni di download per il suo grande successo.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app per personalizzare Android direttamente dal Play Store: Zedge

Come personalizzare Android stock: Icone

Le icone sono tra gli elementi presenti nella più grande quantità all’interno della interfaccia utente di un qualsiasi smartphone Android. Sono praticamente ovunque, e per chi vuole personalizzare Android cambiare le icone è una grande modifica che può apportare significativi miglioramenti alla bellezza estetica dell’interfaccia. Per fortuna sul sistema operativo del robottino verde le icone si possono cambiare in modo totale. E per farlo si devono utilizzare gli icon pack. Gli icon pack sono delle applicazioni che una volta installate permettono di modificare ogni singola icona del vostro sistema operativo, a patto che però stiate utilizzando un launcher. Dovete anche verificare la compatibilità del vostro launcher con l’icon pack di cui stiamo parlando, altrimenti potrebbero non funzionare. Di icon pack ce ne sono tantissimi, ognuno con il loro stile. Vi consigliamo di cercare il vostro preferito fra quelli più famosi e con il più alto numero di download, perchè di solito questi contengono il più alto numero di icone. Ci sono infatti icon pack che per molte app anche famose non hanno icone disponibili. Tuttavia molte app integrano una opzione per segnalare app mancanti agli sviluppatori e dargli modo di aggiungere nuove icone. Potete trovare gli icon pack dentro il Play Store

Come personalizzare Android stock: Custom ROM

Se tutte le opzioni per personalizzare Android non vi sono piaciute, il passo finale da compiere è installare una custom ROM. Le ROM personalizzate sono il cambiamento più radicale perchè vanno ad installare una versione del software sempre basata su Android, ma diversa dalla ROM Standard presente nel vostro smartphone. Per installare una custom ROM bisogna avere i permessi di root sbloccati, e la procedura varia a seconda dello smartphone che si possiede. Se volete installare una ROM simile vi consigliamo quindi di trovare una guida appositamente per il vostro modello di smartphone. Una volta installata una custom ROM le opzioni di personalizzazione sono immense e potete cambiare qualsiasi cosa.