Pokémon GO festeggia Halloween: Caramella o scherzetto?

“Pokémon GO” ospita da oggi il suo primo evento temporaneo, dedicato naturalmente ad Halloween, da sempre occasione per modalità speciali e celebrazioni nel mondo del videogioco. Durante l’evento di Halloween di “Pokémon GO” sarà più facile guadagnare Caramelle (verrà dato un bonus per ogni interazione) perché è tempo di “dolcetto o scherzetto” e sarà più facile incontrare Pokémon a tema Halloween. L’evento di “Pokémon GO” comincia oggi 26 ottobre e prosegue sino all’1 novembre. Se la rete internet non cede, giusto in tempo per farsi un giro a tema nel Lucca Comics & Games 2016 mentre magari si raggiunge uno dei vari eventi legati a “Pokémon Sole” e “Pokémon Luna”.

Durante l’evento di Halloween di “Pokémon GO” verranno distribuite più Caramelle del normale. Catturare un Pokémon darà sei Caramelle invece di tre, e così far schiudere un nuovo o trasferire un Pokémon darà il doppio delle Caramelle e il Pokémon Compagno regalerà Caramelle quattro volte più rapidamente del normale (trovate qui le distanze da percorrere per ottenere Caramelle con i Pokémon Compagno).

I Pokémon spaventosi che appariranno più spesso sono Gastly, Haunter e Gengar, i tre Pokémon Spettro della prima generazione, i due pipistrelli Zubat e Golbat e i due inquietanti Pokémon ipnotizzatori Drowsee e Hypno. Sì, si troveranno ancora più Drowsee e Zubat del normale, mi dispiace. Intanto “Pokémon GO” è stato aggiornato alla versione 1.13.3 su iOS e alla 0.43.3 sui dispositivi Android: ora le uova hanno diversi colori a seconda di quanti chilometri impiegano a schudersi (quelle da 2km son verdi, quelle da 5km son gialle, quelle da 10km son blu), c’è un nuovo indicatore all’interno di “Pokémon GO” per la batteria e sono state aggiunte le icone dei Tipi nella pagina informativa di un Pokémon.

Recentemente, alcuni aggiornamenti di “Pokémon GO” hanno aggiunto alcune caratteristiche. Ora non è più possibile giocare a “Pokémon GO” in macchina, neanche come passeggero, perché a quanto pare i Pokémon smettono di apparire sulla mappa quando si raggiunge una certa velocità. Con l’avvicinarsi dell’inverno questo renderà difficile, se non impossibile, giocare a “Pokémon GO”. Niantic non ha rilasciato dichiarazioni su questo limite, che non è stato indicato né come volontaria caratteristica implementata nella patch né come bug.

È stato poi aggiunto il Bonus Cattura: catturando un tot di Pokémon di un Tipo si aumenta la probabilità di cattura per Pokémon dello stesso Tipo. È stato semplificato l’allenamento dei Pokémon nelle Palestre con la possibilità di allenare sino a 6 Pokémon contemporaneamente (prima bisognava scegliere un unico Pokémon da allenare in una Palestra amica) e l’abbassamento dei PL avversari durante l’Allenamento. E, infine, è stata migliorata l’esperienza con Pokémon GO Plus se siete tra i fortunati a possedere questo richiestistissimo accessorio che ora ha diverse modalità di notifica e può essere usato per catturare Pokémon attirati da un Aroma.