La notizia non nasce da semplici rumor o da speculazioni che vagano su internet, ma da una precisa dichiarazione di Junichi Masuda, programmatore e compositore per la serie “Pokémon”. Gamespot ha chiesto a Junichi Masuda, che sta attualmente lavorando proprio su “Pokémon Sole” e “Pokémon Luna”, se “Pokémon GO” avrà un qualche genere di possibile interazione con “Pokémon Sole” e “Pokémon Luna”, e la risposta del programmatore è stata possibilista.

È una possibilità che sicuramente non abbiamo scartato. Stiamo ancora valutando quale sia il miglior modo per connetterli e quale sia il momento migliore per farlo. Ma per prima cosa vogliamo che le persone si godano Pokémon Sole e Pokémon Luna dopo l’uscita, e noi continueremo a lavorare su idee che permettano di raggiungere questo obiettivo.” Se la possibilità di una connessione con “Pokémon GO” non è così remota, quindi, ancora meno dubbio è che Game Freak, The Pokémon Company e Nintendo aggiorneranno “Pokémon Sole” e “Pokémon Luna” dopo l’uscita.

Vi ricordo che è attualmente disponibile la demo gratuita di “Pokémon Sole” e “Pokémon Luna” (e qua trovate le nostre impressioni) sulle console della famiglia Nintendo 3DS (Nintendo 3DS, Nintendo 3DS XL, Nintendo 2DS, New Nintendo 3DS e New Nintendo 3DS XL) e che giocarla permette di acquisire uno speciale Greninja dotato della Forma Ash, una variante che viene attivata in battaglia quando il Pokémon sconfigge un avversario. Dalla demo, tramite datamining, sono stati poi estratti nuovi dettagli sui Pokémon che saranno presenti e conferme sul nuovo sistema per le Macchine Nascoste.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]