Samsung Galaxy S8 in due varianti: le differenze principali

Samsung Galaxy S8 potrebbe uscire allo scoperto sotto forma di due varianti. La notizia non è ufficiale, per cui, almeno per il momento, è naturale che parliamo di un rumor in attesa di essere confermato.

Ebbene, secondo le indiscrezioni che stanno trapelando dalla rete, sembra proprio che il prossimo top di gamma Samsung avrà una versione caratterizzata da un display curvo 5.1″ di tipo Super AMOLED e con risoluzione QHD, e una seconda variante con uno schermo da 5.5″ QHD. La differenza sostanziale tra queste due presunte varianti dovrebbe essere pertanto il tipo di display incorporato, ma sembra anche che la versione da 5.5″ avrà un qualcosa in più rispetto all’altra: una fotocamera a doppio obiettivo.

Per quanto riguarda il resto delle specifiche tecniche non si sa ancora nulla di dettagliato. Unico aspetto che è riuscito ad emergere riguarda il processore, che in alcuni casi dovrebbe essere un Qualcomm Snapdragon 830 (realizzato con processo produttivo a 10nm) e che in altri casi dovrebbe chiamare in causa un Exynos 8895. Il SoC incorporato varierà molto probabilmente in relazione al mercato di destinazione.

E per concludere, una piccola anticipazione software: i rumors parlano anche dell’assistente vocale Viv Al come del prossimo sostituto di S Voice. Viv Al è l’assistente vocale sviluppato da Viv Labs, startup fondata dagli stessi creatori di Siri che Samsung ha acquisito proprio di recente.