News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Samsung Galaxy S8 con sensore di impronte ad ultrasuoni?

Xiaomi è stata la prima azienda ad aver introdotto un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni, ma a quanto pare di qui a breve non sarà l’unica a farlo. Sembra infatti che anche Samsung abbia puntato gli occhi su questa tecnologia, pensando di implementarla nel prossimo top di gamma Galaxy S8.

D’altra parte, considerando che S7 è piuttosto simile a S6, era nell’ordine delle cose che con Galaxy S8 sarebbe arrivato un profondo cambiamento da un punto di vista del design. Ebbene, il cambio di passo deciso sul lettore di impronte digitali potrebbe far parte di questa rivoluzione estetica: la presenza di uno scanner di questo genere, infatti, pare che correrà di pari passo con l’eliminazione di ogni tipo di cornice attorno al display e con l’eliminazione del tasto fisico centrale così come lo abbiamo conosciuto fino ad ora.

La presenza di un sensore di impronte ad ultrasuoni trova il plauso di tutti quegli utenti che per Galaxy S8 hanno sempre sperato un profondo cambiamento tanto estetico quanto tecnico. Si tratta peraltro di un’idea che sta trovando molto consenso in rete anche perché fortificata da una serie di render che, fino a prova contraria, stanno delineando per Galaxy S8 un look davvero molto elegante, affascinante e diverso dal solito.

Tuttavia è bene ricordare che parliamo di notizie prive di ogni fondamento: Samsung non si è ancora espressa nel merito per cui vale la pena prendere il tutto con un po’ di sano scetticismo!

via