News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Team Fortress 2 non ha un nuovo evento per Halloween, ma Overwatch sì

“Team Fortress 2” ha avuto per molti anni un evento speciale per Halloween. Nel 2016 Valve ha invece annunciato che non proporrà un nuovo evento per concentrarsi su nuovi contenuti a lungo termine, migliorando la modalità Competitiva e introducendo la Campagna. Non pensate a qualcosa per il giocatore singolo o una Campagna co-op: la Campagna sarà un evento di tre mesi che metterà a disposizione missioni/sfide da svolgerà durante le normali partite a “Team Fortress 2”.

Per questo Halloween, “Team Fortress 2” non resterà comunque sguarnito, perché verranno riproposti per un tempo limitato uno per uno tutti gli eventi degli anni scorsi e verranno introdotti mappe a tema Halloween e sfide legate a queste mappe, una nuova taunt (una nuova animazione di provocazione), un nuovo oggetto che modifica le animazioni di provocazione e nuovi oggetti estetici. Insomma, non c’è un evento vero e proprio, ma ci sono parecchi contenuti che magari possono incoraggiare qualcuno a riprendere in mano “Team Fortress 2”. Invece, “Overwatch” di Blizzard Entertainment, praticamente il successore di “Team Fortress 2”, ha ricevuto un vero evento in tema Halloween, un evento che forse suggerisce le direzioni future del gioco.

L’evento di Halloween di “Overwatch” continuerà sino all’1 novembre e porta con sé nuovi costumi di Halloween (ogni giocatore riceve anche una cassa gratuita… anzi una zucca di Halloween gratuita) e una nuova modalità Rissa PvE (“la Vendetta di Junkenstein”) in cui Ana, Hanzo, McCree e Soldier:76 difendono il castello di Adlersbrunn da orde di nemici, tra cui il dotter Junkenstein, il suo Mostro, il Mietitore, una strega e tanti zombi. Vi ricordo che se non avete ancora comprato “Overwatch”, che ha da poco raggiunto i venti milioni di giocatori, potete recuperarlo per console in sconto su Amazon durante la Gaming Week: trovate qui i dettagli dell’offerta.