News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Undertale si dà alla beneficenza con un artbook di fan art

Toby Fox e l’organizzazione Gamers for Good si sono uniti per creare un artbook di fan art di “Undertale” a scopo di beneficenza. “Ho avuto a che fare con depressione e ansia per la maggior parte della mia vita, conosco gli sforzi e l’isolamento che possono nascere dai disturbi mentali. Avendo un rapporto così personale con questo argomento, volevo trovare un modo per iniziare a parlare pubblicamente di questi temi, in modo che le persone possano unirsi alla conversazione e non sentirsi così sole. Gamers for Good Presents: UnderTale è la risposta che cercavamo” scrive Liz Cooper, presidente di Gamers for Good.

Con 600 opere di fan per ora raccolte e l’accordo ufficiale con Toby Fox, “Gamers for Good Presents: UnderTale” ha ora l’obiettivo di raggiungere Kickstarter per raccogliere i fondi necessari per essere realizzato e per aiutare tre organizzazioni di beneficenza che si occupano di disturbi mentali e disturbi dell’umore tra i videogiocatori. Anxiety Gaming aiuta i videogiocatori a trovare le cure necessarie e, in caso di necessità, ne copre i costi nel mondo reale, gestendo invece all’interno dei videogiochi online gilde e clan che siano una zona sicura per i giocatori che soffrono d’ansia sociale o hanno problemi a socializzare o, semplicemente, cercano realtà lontane dalla normale tossicità di internet.

Take This cerca di migliorare l’ambiente all’interno degli studi di sviluppo di videogiochi rendendoli meno stressanti e a prova di depressione. Lavorano anche con festival come PAX, GDC e E3 allo scopo di rendere disponibili spazi anti-stress, lontani dalla folla e dotati di aiuto in caso di necessità. Infine, Child’s Play punta a fornire le strutture di supporto per la violenza domestica (“Domestic Violence Support Facilities”) con zone di gioco che possano aiutare i bambini e i ragazzi coinvolti, e non solo.

Gamers for Good raccoglierà i materiali dei fan sino al 16 ottobre: se avete prodotto qualcosa a tema “Undertale” vi incoraggio a partecipare cliccando qui. Potete mandare illustrazioni, modelli 3D, foto di cosplay, foto di oggetti e anche cover della colonna sonora. Gamers for Good sta anche portano avanti un INKtober a tema “Undertale”, se vi interessa. La campagna Kickstarter per “Gamers for Good Presents: UnderTale” inizierà dopo la raccolta dei materiali, il , e proseguirà sino al 16 novembre.