Il browser è il programma o l’applicazione che ci permette di navigare in internet sia su PC con il sistema operativo Windows che su smartphone e tablet con Android. E’ grazie a lui che possiamo visitare tutte le pagine web, ed è il principale software che utilizziamo quando attiviamo la nostra connessione. Il browser più utilizzato al mondo è Google Chrome, sia sui computer che sul sistema operativo Android. Poi ci sono Mozilla Firefox, Microsoft Edge, Opera e tanti altri, che differiscono tra loro per interfaccia grafica e funzionalità oltre che per tanti altri aspetti. Tuttavia nessun browser si salva dalla lentezza prima o poi. Su internet ci navighiamo per tanto tempo e guardiamo tantissime pagine, questo porta a memorizzare all’interno dei browser una grande mole di dati.

Tra cookie, password salvate, cache, cronologia e tanto altro, nel browser si immagazzinano informazioni a non finire. Per questo motivo si può aver un urgente bisogno di velocizzare browser, che si tratti del PC, del notebook, del tablet oppure dello smartphone. Tutti i file temporanei che si salvano infatti fanno trovare spesso gli utenti di fronte ad un browser lento, che a volte non carica più le pagine. Non sono poche le volte in cui gli utenti se la prendono con i loro gestori telefonici per una linea ADSL lenta. Ci sono anche quelli che provano a sostituire il modem o router per velocizzare la connessione, o quelli che addirittura cambiano gestore su linea fissa oppure mobile. Ma prima di spendere tutti questi soldi nel comprare un modem WiFi nuovo oppure per passare a Tim, Vodafone, Wind o 3, potreste non esservi accorti che in realtà il vero problema è dovuto al vostro browser internet.

Andrebbe quindi effettuata un’operazione per velocizzare Google Chrome, Firefox e altri browser in modo periodico. Questo si può fare prima di tutto cancellando i file temporanei quando se ne accumulano troppi. Ma ci sono anche tanti software che permettono di evitare che il browser diventi lento in automatico. Vi abbiamo spiegato in una guida come velocizzare connessione internet su Android nel caso il problema fosse proprio la velocità della vostra connessione. E vi abbiamo anche mostrato un’altra guida in cui vi spieghiamo come velocizzare smartphone Android per raggiungere le massime prestazioni senza alcun tipo di rallentamento. Con questa nuova guida invece vi spieghiamo come velocizzare browser internet su PC e smartphone, focalizzandoci un po’ più su Google Chrome che è il più utilizzato.

Velocizzare browser internet su PC: CCleaner

v1

CCleaner è una applicazione con la quale potrete velocizzare browser di qualsiasi tipo: non stiamo parlando quindi solo ed esclusivamente di un singolo browser, ma di qualunque abbiate installato, anche nello stesso tempo. Il programma CCleaner è uno dei software più utilizzati non solo per i browser, ma per la pulizia del PC in generale. Tuttavia contiene una sezione creata appositamente per poter pulire il browser.

Per utilizzare CCleaner al fine di velocizzare browser internet prima di tutto scaricatelo, e trovate il link al suo sito ufficiale alla fine di questo paragrafo. Aprite quindi il file scaricato e cliccate sempre su Avanti e Sì per proseguire nell’installazione, fino ad arrivare alla sua conclusione in cui dovrete cliccare Fine. Aprite ora il programma dalla icona che è apparsa sul desktop dopo la sua installazione. In alto a sinistra selezionate la voce Pulizia se non è già selezionata, quindi sulla destra spostatevi sulla scheda Applicazioni. Individuate ora il browser che volete velocizzare, facciamo finta che sia Google Chrome. Mettete la spunta su tutte le voci sotto il nome del browser che volete ripulire. Consigliamo di spuntare sempre Cache Internet, Cookie e Sessione se si vuole velocizzare browser in una maniera consistente. Se non vi serve una lista delle pagine che avete visitato fino ad ora spuntate Cronologia Internet, e lo stesso discorso vale per la cronologia dei download, che non cancellerà i file fisici dei download ma solo la lista presente sul browser. Potete anche spuntare Password salvate se non vi interessa l’autocompletamento delle password sul browser. Dopo aver fatto tutto questo spostatevi sulle altre applicazioni e opzioni e togliete le spunte da quelle che non volete ripulire, e infine cliccate su Avvia Pulizia. Partirà una procedura di pulizia del browser, che si concluderà in automatico. Affinchè possa partire però dovete chiudere il browser in questione, quindi se vi viene chiesto fatelo. A fine pulizia potete aprire il browser e notare che è stato velocizzato.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questo programma per velocizzare browser direttamente dal sito ufficiale: CCleaner

Velocizzare browser internet Google Chrome su PC: Better Browser for Chrome

v2

Come molti sanno, il browser Google Chrome su PC supporta le estensioni, che sono dei componenti aggiuntivi che permettono di ampliarne le funzionalità e di migliorarlo. Ebbene, esiste anche una estensione che permette di velocizzare browser Google Chrome, e si chiama Better Browser for Chrome. Più che aumentare le prestazioni del browser, questa estensione da la possibilità di attivare alcune funzionalità che permettono di automatizzare alcune azioni, ed anche in questo modo si può velocizzare browser.

Per utilizzare questa estensione cliccate sul link a fine paragrafo e fate clic sul tasto che troverete in alto a destra della pagina che apparirà, con su scritto Aggiungi. Ovviamente per utilizzare l’estensione dovrete avere il browser Google Chrome perchè non è compatibile con altri browser. Fatto ciò si installerà l’estensione, e alla fine di questa installazione vi potrebbe venir chiesto di riavviare il browser, quindi se vi viene chiesto fatelo. Una volta riavviato il browser cliccate con il tasto sinistro del mouse sulla barra degli indirizzi e scriveteci la dicitura chrome://extensions/. Scegliete quindi Better Browser for Chrome e poi cliccate su Options. Qui potete selezionare tutte le opzioni da attivare, tra le quali ce n’è una per caricare pagine successive in automatico, l’aggiunta di un tasto per tornare al top della pagina, l’aggiunta di un widget per la ricerca e tante altre feature per velocizzare browser.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa estensione per velocizzare browser direttamente dal Chrome Web Store: Better Browser for Chrome

Velocizzare browser su smartphone Android: Android Assistant

v3

Android Assistant è una ottima applicazione per smartphone e tablet Android che permette di fare pulizia della memoria interna e dei file inutili. Fra tutte le opzioni di pulizia è ovviamente inclusa la pulizia dei browser che permette di velocizzare browser di qualsiasi sviluppatore. Per scaricare Assistant for Android potete cliccare sul link che trovate alla fine di questo paragrafo, poi toccare su Installa e infine su Apri al termine della procedura di installazione automatica. Una volta aperta l’app, con uno scroll verso il basso individuate la voce Pulizia del sistema e toccateci sopra. Adesso per velocizzare browser dovete mettere un segno di spunta su Cache, File temporanei e Cronologia del browser. Ovviamente spuntate quest’ultima voce solo se la cronologia delle pagine visitate non vi serve più. Cliccate quindi su Elimina selezionati. Se volete una scansione più approfondita potete invece scegliere la voce Scansione completa per poi toccare su Elimina selezionati dopo di essa. Terminata la pulizia dei file non dovete fare altro che chiudere l’app e aprire il browser per continuare a navigare.

Vi lasciamo il link per scaricare gratis questa app per velocizzare browser direttamente dal Play Store: Assistant for Android

Velocizzare browser su smartphone Android: Cambiare DNS

Un altro modo per velocizzare browser su Android è cambiare gli indirizzi DNS utilizzati per la connessione. Per cambiare DNS esiste una opzione nativa nel sistema operativo del robottino verde, ma potete utilizzarla solo se siete connessi ad internet attraverso una rete Wi Fi e quindi un modem router. Per cambiare DNS con questa funzionalità abbassate la barra delle notifiche al massimo e poi cliccate sulla freccia rivolta verso in basso che è posta sotto l’icona della connettività Wi Fi. Adesso premete su Altre impostazioni per poter accedere alla lista delle reti wireless disponibili. Ora tenete premuto sulla rete alla quale siete connessi (oppure connettetevi toccandoci sopra e scegliendo Connetti). Apparirà una piccola maschera su cui dovete selezionare Modifica rete. Con uno swipe scorrete fino alla fine della finestra che si aprirà, fino ad arrivare alle voci DNS 1 e DNS 2. Nel campo DNS 1, quindi sotto questa scritta, scrivete 8.8.8.8 mentre sotto la voce DNS 2 scrivete 8.8.4.4. (senza il punto finale) Infine cliccate su Salva e gli indirizzi DNS si cambieranno, e dovreste riuscire a navigare più velocemente. Questi sono gli indirizzi DNS di Google, ma ce ne sono anche tanti altri altrettanto veloci.

ATTENZIONE - STAI CERCANDO L'OFFERTA PERFETTA? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]