News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Xiaomi Mi Band 2: attenzione ai cloni spacciati per veri

Xiaomi Mi Band 2 è uno degli smartband più venduti al mondo ed ha riscosso un successo pazzesco tra il pubblico. Da un altro lato è però anche vero che questo smartband economico non è disponibile in grandi quantità: uno dei problemi più grandi della casa produttrice Xiaomi è proprio legato alla distribuzione dei suoi dispositivi. La domanda per questo braccialetto è così alta che ha messo in difficoltà l’azienda, e alcuni venditori hanno deciso di aggirare in modo truffaldino il problema.

E’ stato segnalato da diversi acquirenti il fatto che si siano trovati tra le mani una versione falsa di Xiaomi Mi Band 2 che però è stata spacciata per vera al momento dell’acquisto. Secondo questa gente il braccialetto, essendo un clone non originale, non riusciva ad effettuare il pairing con la Mi App, ossia la companion app per smartphone che permette di collegare lo smartband a quest’ultimo. Vi consigliamo quindi di acquistare questo braccialetto sempre da rivenditori autorizzati, e di prediligere negozi come Amazon che danno la massima assistenza e la possibilità di sostituzione dei prodotti.

Ci sono poi alcuni modi per riconoscere se lo Xiaomi Mi Band 2 è falso. Prima di tutto dovete assicurarvi di riceverlo in una confezione sigillata. Assicuratevi che ci sia il logo Mi stampato sulla confezione e non un semplice adesivo. Anche sul manuale accertatevi che ci sia il logo Mi stampato sulla prima pagina. Infine controllate che sul braccialetto ci sia scritto designed by Xiaomi.

via