Xiaomi: sui benchmark c’è Meri, ma non è il Mi 5c

Negli ultimi giorni ci sono stati degli interessanti leak a proposito di uno Xiaomi Mi 5c, che dovrebbe arrivare come variante depotenziata e quindi più attenta al rapporto qualità prezzo rispetto al resto della serie Mi5. E’ stato appena avvistato un nuovo device della casa produttrice di smartphone Android cinesi sulla piattaforma di benchmark Geekbench, ma non sembra trattarsi del Mi 5c. Dei leak sono arrivati anche mostrandolo su AnTuTu.

Anche se non è Xiaomi Mi 5c, questo Meri sembra essere, almeno da ciò che è trapelato dalle due piattaforme di benchmark, uno smartphone economico anch’esso votato al rapporto qualità prezzo. Le uniche informazioni che sono però trapelate a proposito di questo dispositivo riguardano i componenti hardware che definiranno le sue prestazioni. Prima di tutto su Geekbench appare un processore octa core che ha una frequenza di 1,4 Ghz. Purtroppo non sappiamo il nome del processore: potrebbe trattarsi del Qualcomm Snapdragon 430 ma non possiamo dare alcuna sicurezza riguardo ciò.

Il quantitativo di memoria RAM di questo Xiaomi Meri è di 3 GB, mentre il sistema operativo che troviamo nel comparto software è Android 6.0 Marshmallow. Il dispositivo ha ottenuto 758 punti in single core e 3105 punti in multi core. Su AnTuTu invece appare con un punteggio di 63581 punti ed un processore che invece ha una frequenza di 2,2 Ghz. Questo vuol dire che lo smartphone potrebbe arrivare in almeno due varianti.

via