A pochi giorni di distanza dal lancio di Huawei Mate 9, la società cinese ha tolto i veli anche alla variante Pro che come ormai sappiamo già, si contraddistingue dal modello di riferimento fondamentalmente per via di una memoria interna da 128GB.

A giudicare dalla presentazione di Mate 9 Pro, è sembrato sin da subito che questo modello fosse destinato solo e soltanto al mercato cinese, anche se una serie di avvistamenti lascia pensare che qualcosa stia cambiando. Sembra infatti che Huawei Mate 9 Pro sia stato messo a listino da alcuni rivenditori nord europei ad un prezzo pari a 849 euro.

Rispetto al prezzo di listino di Mate 9, pari a 749 euro per l’Italia, si tratta insomma di un aumento di 100 euro secchi. Un aumento giustificato da un design diverso dal solito e da alcune specifiche tecniche oggettivamente riviste al rialzo.

Il fatto che Mate 9 Pro sia stato avvistato presso alcuni store nordeuropei, lascia supporre che Huawei stia per introdurlo anche qui in Europa. Del resto sarebbe stato un peccato non permettere a un device tanto interessante come questo di rimanere circoscritto in una ristretta cerchia di mercati, ma non è ancora detta l’ultima parola: meglio aspettare la conferma ufficiale della casa costruttrice prima di fare proclami.

via

ATTENZIONE - STAI CERCANDO UN BELLISSIMO REGALO DI NATALE? NON PERDERTI LE INCREDIBILI OFFERTE PROPOSTE DA AMAZON!!! SCOPRILE IMMEDIATAMENTE!!! [CLICCA QUI]