Microsoft Edge su smartphone Android e iOS: chi se lo augura?

Microsoft Edge, il nuovo browser arrivato insieme a Windows 10, è stato accolto sorprendentemente bene dalla comunità: molti utenti lo hanno considerato piuttosto leggero, scattante e capace di supportare estensioni che possono tornare utili ai fini di un’esperienza d’uso quanto più completa.

Proprio per questo motivo sono stati in molti a chiedere a Microsoft se il browser sarebbe mai stato rilasciato anche in versione mobile, magari per smartphone e tablet Android/iOS. In fondo, i due sistemi operativi della concorrenza supportano già la gran parte dei servizi di Microsoft come Cortana e Bing, per cui non ci sarebbe ragione per non aspettarsi anche un arrivo di Edge. Anzi, l’esordio di Edge sui dispositivi mobili non farebbe altro che completare l’offerta Microsoft per il mobile.

A quanto pare, Fahad Al-Riyami, Technology Strategist di Microsoft, ha iniziato a prendere in seria considerazione questa possibilità. Al-Riyami ha infatti postato su Twitter un sondaggio tramite cui chiede ai suoi follower se siano interessati oppure no all’arrivo di Microsoft Edge su Android e iOS, e per il momento non c’è storia: gli utenti sono assolutamente schierati per il Sì!

Ci sono insomma le condizioni per pensare che Microsoft Edge arriverà presto anche sui nostri smartphone, e se le sue prestazioni saranno anche solo simili a quelle vantate su PC, il successo non sarà affatto una chimera.

fonte