Moon Hunters si avventura tra le nevi nel DLC Eternal Echoes

“Moon Hunters” di Kitfox Games è uscito con buone intenzioni ma alcuni difetti e, soprattutto, pochi contenuti e tanti bug. Nonostante il mio apprezzamento per il gioco, un hack’n’slash cocoperativo dalla forte componente narrativanella mia recensione non ho potuto fare a meno di sottolineare i problemi dell’opera che, però, è stata sin dall’inizio curata da Kitfox Games con un particolare amore, con patch che non solo hanno corretto bachi ed errori ma che hanno anche arricchito il gioco di contenuti e hanno fatto uscire dal periodo di Beta il multiplayer online. A fine agosto “Moon Hunters”, un po’ in ritardo rispetto ai progetti iniziali, è arrivato su PlayStation 4 e a fine mese riceverà nuovi contenuti gratuiti nel DLC “Eternal Echoes”.

L’espansione “Eternal Echoes” includerà un nuovo personaggio, la Snowdancer, una classe corpo-a-corpo dotata di poteri di evocazione e della capacità di congelare i nemici, una nuova ambientazione nevosa ispirata ai miti slavi, un nuovo villaggio iniziale, un nuovo boss finale, una nuova modalità Endless Arena e vari miglioramenti, tra cui la possibilità di scegliere il livello di difficoltà.

Il DLC “Eternal Echoes” per “Moon Hunters” di Kitfox Games sarà disponibile gratuitamente dal 21 novembre 2016. Non ho ancora notizie sulla data di uscita di questa espansione su PlayStation 4. Intanto la versione su PlayStation VITA, inizialmente prevista al momento del Kickstarter di “Moon Hunters”, è stata cancellata a causa dei limiti tecnici della piattaforma, che non avrebbe permesso al gioco di funzionare propriamente.