Nintendo Switch sarà lanciato con Super Mario 3D, Splatoon e Skyrim [AGGIORNATO]

Laura Kate Dale di Let’s Play Video Games ha raccolto nuove informazioni sul lancio di Nintendo Switch, in parte confermando una notizia (di cui ho già scritto) data da Emily Rogers e Tom Phillips di Eurogamer: “The Legend of Zelda: Breath of the Wild” non sarà disponibile a marzo al momento dell’uscita di Nintendo Switch. A questa notizia Laura Kate Dale aggiunge che anche la versione Wii U (probabilmente a causa di identici problemi di localizzazione e di test) non arriverà “prima di diversi mesi dall’uscita dello Switch”. La versione Wii U resterebbe comunque confermata.

Le nuove informazioni vengono da due diverse fonti, una delle quali è interna a Nintendo e aveva già anticipato a Let’s Play Video Games informazioni corrette su Nintendo Switch prima della sua presentazione. Il gioco di “Super Mario” 3D mostrato nel trailer di Nintendo Switch sarebbe invece uno dei titoli di lancio della nuova console Nintendo e avrebbe un hub open world da cui si potrà accedere a mondi con obiettivi multipli, con una struttura quindi simile a quella di “Super Mario 64”. Sarà possibile giocare in due, in un multiplayer cooperativo in cui entrambi i giocatori lavoreranno per raggiungere un obiettivo (per esempio, raccogliere un certo numero di monete rosse).

La versione più costosa di Nintendo Switch, di cui abbiamo parlato in questo articolo, arriverebbe insieme a una nuova versione di “Splatoon” con una modalità 1 contro 1, giocabile su due Switch separati, che offrirebbe la possibilità di cambiare armi durante la partita. L’idea di Nintendo sarebbe di creare con questa modalità una versione rapida del multiplayer di “Splatoon”, adatta alla configurazione portatile di Nintendo Switch. Anche il port di “The Elder Scrolls 5: Skyrim”, visto nel trailer di presentazione ma non confermato da Bethesda, sarà uno dei giochi presenti al lancio di Nintendo Switch e, in un momento successivo, riceverà il supporto ufficiale per le mod (che avranno limiti simili a quelle per PlayStation 4).

[AGGIORNAMENTO 12.42] Emily Rogers ha pubblicato qualche notizia sul port di “Mario Kart” per Nintendo Switch. Si tratterebbe di una nuova versione di “Mario Kart 8” per Wii U con tutti i suoi contenuti base, tutti i contenuti dei DLC, nuove piste, nuovi personaggi e una nuova modalità battaglia, modificata a quanto pare ascoltando le critiche dei giocatori a quella di “Mario Kart 8”. Il gioco è completo e potrebbe essere disponibile al lancio di Nintendo Switch o comunque nei primi tre mesi di vita della console.

lascia un commento