News, guide su tecnologia (Android, Windows, iOS), Games e SocialMedia

Overwatch. Cosa può hackerare Sombra?

Ho provato un po’ Sombra, il nuovo personaggio hacker, in “Overwatch” e sono rimasto molto impressionato dall’utilità e dal gameplay di questa aggiunta, ma come molti personaggi appena aggiunti è forse un po’ troppo potente. Non è un problema esagerato, perché Sombra non fa molti danni pur essendo un Eroe classificato come Attacco, ma il fatto che riesca comunque a fare danni, disabilitare le abilità, togliere gli scudi ad area, diventare invisibile, teletrasportarsi e hackerare i respawn dei medikit facendoli riapparire in brevissimo tempo… beh rende il suo set di abilità piuttosto ricco e fondamentale Per ora il personaggio è stato disponibile solo su PC e solo nel suo PTR (la Regione Pubblica di Prova, i server dove vengono testati gli aggiornamenti), ma con l’ultimo aggiornamento Sombra è arrivata anche sui server regolari PC e su PlayStation 4 e Xbox One ed è tempo di capire come funzionano davvero i suoi poteri.

Come avidenzia il canale Arekkz Gaming, l’hack di Sombra si applica solo ad abilità che hanno una attivazione precisa (quindi anche a quelle che devono essere caricate), ma non può fermare semplici modalità di fuoco, abilità passive (come la possibilità di effettuare un doppio salto o di correre sui muri) ed effetti continui. Mentre l’hack si interrompe, vi ricordo, se Sombra viene colpita. Nell’articolo parlerò sempre di hack, sottointendendo che tutto quello di cui parlo valga anche per la sua Ultra, EMP. La differenza è che EMP è istantaneo, e il suo effetto non può essere disattivato bloccandone l’uso colpendo Sombra.

Cosa Sombra può hackerare: Attacco

Genji, se hackerato da Sombra, non può usare Assalto Rapido e Deviazione, ma Assalto Rapido non può essere disattivato mentre è già in funzione. Spada del Drago funziona come un effetto continuo e Sombra non può quindi bloccarne l’effetto dopo che l’Ultra è stata attivata. Capriola Tattica di McCree funziona in maniera simile ad Assalto Rapido: è piuttosto inutile tentare di bloccare McCree con Sombra mentre esegue Capriola Tattica (ma se lo hackerate prima non potrà attivare l’abilità). L’Ultra di McCree, Scarica di piombo, impiega però del tempo a essere caricata, e durante questo intervallo di tempo l’hack di Sombra può effettivamente bloccarla.

Il volo di Pharah è una abilità passiva che non può essere disattivata da Sombra, ma quando è hackerata non può usare Propulsori (per darsi la spinta veloce) e l’abilità può essere bloccata anche hackerando Pharah all’inizio dell’attivazione di Propulsori. Naturalmente, non ha senso provare ad hackerare Scarica Esplosiva dopo che è stata lanciata, ma Pioggia di fuoco può essere interrotta dall’hack.

Reaper è invulnerabile all’hack di Sombra nella sua Forma Spettrale, mentre è possibile bloccarne il teletrasporto hackerandolo mentre lo sta attivando (quando la telecamera di Reaper passa momentaneamente alla terza persona). Come per Pioggia di fuoco di Pharah anche Spirale della morte di Reaper può essere hackerata da Sombra dopo l’attivazione, bloccandola. Dovreste aver ormai capito come funziona il ragionamento: Soldato-76 non può usare Scatto se viene hackerato, ma non si ferma se viene hackerato durante l’attivazione, e le sue abilità Razzi Helix e Rigeneratore biotico non funzionano se è hackerato. Ma la sua Ultra Visore tattico è un effetto continuato e l’hack non la interrompe dopo che è stata attivata.

Anche Sombra può essere naturalmente hackerata, e in questo stato non può usare le sue abilità, tra cui il Relocatore. Interessante notare che, se visibile a un’altra Sombra (perché le è troppo vicina), Sombra può essere hackerata anche quando invisibile: l’hack disattiverà però le sue altre abilità e non le toglierà Occultamento termo-ottico, che è un effetto continuo. Tracer, e questo è molto interessante, può essere hackerata durante Flashback bloccandone il ritorno indietro nel tempo. Come nel caso di tutte le abilità che coinvolgono il lancio di oggetti è naturalmente inutile provare ad hackerare Tracer dopo che ha lanciato Bomba a impulsi.

Cosa Sombra può hackerare: Difesa

Andiamo ora agli eroi da difesa. Bastion è un caso molto particolare: se viene hackerato da Sombra mentre è una torretta torna alla sua forma normale, ma hackerarlo durante la sua Ultra, nella forma Assetto Carro Armato, non lo fa tornare invece alla configurazione base. Autoriparazione viene inoltre interrotta dall’hack. Hanzo, quando viene hackerato, non può più modificare il tipo di freccia usata (ma dopo l’uso di Freccia Sonica torna alle frecce normali). Per l’Ultra di Hanzo vale la solita regola: l’Ultra viene avviata dal lancio della freccia iniziale, e se Sombra riesce a bloccare questa azione l’Ultra viene bloccata. Dopo che Hanzo ha lanciato la freccia l’hack non ha più effetto però su Assalto del drago.

Junkrat non può detonare Mina dirompente quando è hackerato (ma la mina non può essere disattivata tramite hack, come non può essere hackerata la Tagliola). Rotobomba funziona anche se Junkrat viene hackerato durante l’uso: il giocatore avversario ne manterrà normalmente il controllo. Mei è invulnerabile all’hack durante Ibernazione, e come al solito è inutile tentare di bloccare la sua Ultra dopo che la bomba è già stata lanciata.

È possibile hackerare le torrette di Torbjörn, ma affrontandole da sola Sombra verrà colpita e l’hack si interromperà. Widowmaker può essere interrotta curiosamente mentre sta usando il Rampino, interrompendone lo spostamento. Mina venefica, come al solito, non può essere hackerata dopo il lancio. È interessante notare un paio di  cose riguardo all’Ultra di Widowmaker, Visore Termico: Sombra è invisibile al visore quando usa Occultamento termo-ottico e hackerare Widowmaker dopo che ha usato l’Ultra non la disattiva.

Cosa Sombra può hackerare: Tank

Tocca ai Tank. Son davvero tanti gli Eroi di “Overwatch” eh. D.Va può essere hackerata mentre usa Retrorazzi, bloccando lo spostamento, e può essere hackerata mentre usa Matrice difensiva, che viene disattivata. È inutile provare ad hackerare D.Va, però, dopo che ha usato l’Ultra: ormai lei è fuori dal mech e l’esplosione è inevitabile. Hackerarla con Sombra evita che lei possa però riattiare l’Ultra e ottenere una nuova macchina.

Anche Reinhardt può essere bloccato durante Carica, come D.Va. Dardo di fuoco può essere inoltre bloccato durante l’animazione, prima che venga effettivamente lanciato. Attenzione: la Barriera di Reinhardt blocca i tentativi di hack. Il gancio di Roadhog non può essere bloccato da Sombra una volta che viene avviato, mentre Boccata d’aria può essere bloccata durante l’uso (come la cura di Bastion). La sua Ultra, Porcata, può essere interrotta da Sombra dopo che è già stata attivata.

Il salto di Winston (Ipersalto) funziona come Propulsore di Pharah: Sombra può bloccarlo, ma solo se riesce ad hackerare l’avversario all’inizio dell’attivazione, prima che il salto avvenga effettivamente. Proiettore difensivo funziona come Barriera di Reinhardt, bloccando i tentativi di hack di Sombra, mentre Rabbia primordiale è il solito effetto continuato che Sombra non può hackerare una volta attivato. Apparentemente Rabbia primordiale non ha neanche un tempo di attivazione durante il quale può essere bloccata. Zarya non può essere hackerata durante Barriera particellare e i suoi alleati non possono essere hackerati sotto l’effetto di Proiezione difensiva. È però possibile disattivare la barriera usando l’Ultra di Sombra, EMP.

Cosa Sombra può hackerare: Supporto

Siamo all’ultima categoria di Eroi di “Overwatch”: i Supporto. Ana può essere hackerata da Sombra per evitare che usi le sue abilità, ma dopo che le ha usate Sombra non può fermarne gli effetti. L’hack di Sombra può evitare che Lúcio usi le sua bilità tra cui Vibrazioni (cioè Lúcio non potrà dopo cambiare il tipo di potenziamento sulla squadra), ma gli effetti continuati (come l’effetto di Vibrazione o Amplificatore sonico) non potranno essere annullati. Interessante l’interazione di Sombra con l’Ultra di Lúcio: l’effetto non può essere hackerato, ma siccome l’Ultra di Lúcio Barriera Sonora dona Scudo a tutti gli alleati ed EMP di Sombra ha come effetto secondario il togliere lo Scudo, l’Ultra di Sombra è un counter naturale a quella di Lúcio.

Mercy rispetta le regole già viste: Sombra può hackerarla ed evitare che usi Angelo Custode, ma la sua Discesa angelica è una passiva e non può essere disattivata da Sombra. Curiosamente, le torrette di Symmetra non possono essere hackerate, e così non può essere hackerato il suo Teletrasporto. Sombra può evitare che questi oggetti vengano piazzati, ma dopo non può agire con hack ed EMP su di essi. Per finire, l’Ultra di Zenyatta, Trascendenza, non subisce alcun effetto dall’uso dell’hack o dell’EMP.