PS4 Pro dà un vantaggio in multiplayer a Battlefield 1

“Battlefield 1” funziona tanto meglio su PlayStation 4 Pro rispetto a come funziona su PlayStation 4 normale da dare potenzialmente un vantaggio dal punto di vista del gameplay multiplayer a chi possiede la nuova console Sony. Eurogamer ha infatti individutato una differenza che arriva al 47% in più di fotogrammi al secondo, che diventa assai tangibile nei momenti più impegnativi per il motore di gioco.

Il vantaggio dato da PlayStation 4 Pro si concretizza in 10-15 fotogrammi al secondo in più, cioè in un gioco più responsivo e fluido. La PlayStation 4 Pro non arriva a garantire 60 fotogrammi al secondo stabili per quanto riguarda “Battlefield 1”, ma il vantaggio è tale da poter effettivamente diventare decisivo nel gioco multiplayer, soprattutto se si aggiunge a questo la maggiore risoluzione potenzialmente garantita da PlayStation 4 Pro. Non sono sicuro che molti giocatori noteranno il vantaggio dal punto di vista del gameplay, ma quelli particolarmente bravi apprezzeranno probabilmente la fluidità d’azione su PlayStation 4 Pro e riusciranno a sfruttarla.

Su computer i giocatori sono abituati da anni a scontrarsi con differenze di configurazioni dei PC capaci di garantire sottili ma a volte decisivi vantaggi, soprattutto per quanto riguarda i fotogrammi al secondo e la fluidità d’azione. Ma questa è una novità su console, è (più o meno) la prima volta che giocare un gioco su una certa console dà un vantaggio rispetto agli altri giocatori a causa delle migliori prestazioni della macchina.