Samsung Galaxy S8 si ricaricherà in soli 15 minuti

Lo sviluppo di Samsung Galaxy S8 continua ad andare avanti inesorabile. La casa costruttrice, dopo lo scandalo Note 7, ha tutto l’interesse di mettere a punto uno smartphone capace di sorprendere i mercati, uno smartphone che non sia solo bello esteticamente e ben equipaggiato da un punto di vista tecnico, ma che su alcune questioni riesca a giocare d’anticipo rispetto alla concorrenza.

Sembra che Samsung abbia deciso di giocare una di queste sue carte proprio sul fronte della ricarica veloce. Certo, i sistemi di ricarica rapida oramai sono la normalità, ma quello che il colosso di Seoul ha intenzione di fare è qualcosa di ben più ambizioso: introdurre in Galaxy S8 la tecnologia Quick Charge 4.0 capace di ricaricare lo smartphone in appena 15 minuti di tempo!

La nuova versione di Quick Charge dovrebbe anche aver sistemato il problema della compatibilità con le clausole di sicurezza stabilite da Android, clausole con cui la precedente versione di Quick Charge era invece entrata in conflitto.

Certo è che oltre a questo, Samsung Galaxy S8 dovrebbe riuscire a proporre anche qualcosa di più per attirare su di sé la clientela. Tra i punti di forza che dovremmo trovare a bordo, infatti, spunta anche un processore Snapdragon 835, cioè la nuova versione del SoC Qualcomm che si appresta a garantire più potenza e più efficienza energetica.