SpaceX vuole estendere internet via satellite a tutto il mondo

La ambiziosa azienda SpaceX sta progettando di portare internet via satellite in tutto il mondo. Ci sono ancora tantissime aree del globo in cui la rete non arriva, anzi, sono ovviamente più quelle aeree che le zone in cui invece c’è la copertura. Ma questa azienda vorrebbe rendere possibile connettersi ad internet da qualsiasi angolo del nostro pianeta, e lo vorrebbe fare attraverso dei satelliti. Per fare ciò si dovrebbero tenere in orbita oltre il doppio dei satelliti che ci sono adesso intorno alla Terra.

SpaceX ha infatti progettato uno schema per il lancio di ben 4425 satelliti in orbita e lo ha già presentato alla FCC. Attualmente ci sono in orbita solo 4256 satelliti, meno di quelli che dovrebbero essere lanciati. E di questi satelliti solo 1419 sono in funzione. Il costo del lancio di tutti questi satelliti nell’atmosfera ammonta a circa 10 miliardi di dollari, ma l’azienda non è impaurita da questi costi. Si stima infatti che basta un solo anno per iniziare già a guadagnare sulla rete via satellite estesa a tutto il mondo.

Ognuno dei satelliti lanciati da SpaceX avrà un peso di 386 kg e la distanza a cui orbiteranno dalla Terra sarà di oltre 1000 km, fino a superare i 1300 km. La data del lancio di questi satelliti in orbita non è ancora nota al momento: l’azienda dovrà prima risolvere un problema che ha causato l’esplosione di un suo razzo ultimamente per avere il permesso.

via