TeamViewer 12 beta rilasciato in via ufficiale

Nonostante la soluzione avanzata da Google per il controllo remoto dei PC sia sicuramente una delle migliori in circolazione (mai sentito parlare di Chrome Remote Desktop?), non c’è alcuna ombra di dubbio circa il fatto che anche la suite TeamViewer abbia il suo perché.

Progettato inizialmente per il solo mercato business, TeamViewer ha poi trovato la sua fortuna anche nel mercato consumer, tanto è vero che da un po’ di ore a questa parte è iniziato ad arrivare su una scala più larga.

Gli sviluppatori dell’azienda hanno rilasciato in via ufficiale la versione beta di TeamViewer 12 per Android, e tra le funzionalità più interessanti che troviamo in sua dotazione c’è sicuramente la possibilità di controllare da remoto un telefono attraverso un altro telefono. Al momento, infatti, non è ancora stato reso disponibile il controllo da remoto di uno smartphone mediante un PC desktop.

Trattandosi di una versione beta, è naturale che ci siano ancora delle lacune su cui occorrerà metter mano. A causa della mancanza di API che permettono il controllo da remoto, ad esempio, TeamViewer 12 beta ne ha sviluppato alcune proprie rendendole disponibili solo per alcuni produttori specifici come Samsung, Lenovo, HTC, Acer, LG e pochi altri ancora.